In Italia arriva un nuovo gin, Jodhpur Mandore Distilled

Mercanti di Spirits distribuirà in esclusiva per il mercato italiano Jodhpur Mandore Distilled Gin che così andrà ad affiancare Jodhpur London Dry Gin, Jodhpur Reserve e Jodhpur Spicy, che già da diversi anni fanno parte del catalogo Mercanti di Spirits.

Questo gin, che utilizza un mix di botaniche unico al mondo, trae ispirazione dai giardini di Mandore, questi si trovano a circa 9 km a norddi Jodhpur, nel cuore del Rajasthan, e sono tutto ciò che resta della città di Mandore anticamente chiamata Mandavyapur che fu antica capitale del regno Marwar prima di essere spostata a Jodhpur dal re Rao Jodha. Mandore è anche nota per aver dato i natali a Mandodari, moglie del dio Ravana. Dal suo abbandono l’antica città fu lasciata cadere in rovina. Ad oggi di quello che era l’antica capitale della dinastia Rathore, sono rimasti solo i giardini di Mandore, che sono in parte sopravvissuti all’usura del tempo e ricordano ai visitatori il glorioso passato della città. Il sito dei giardini di Mandore è in parziale stato di abbandono, e le scimmie hanno preso il controllo di alcune aree del sito, che ospitano antichi templi, bellissime terrazze di roccia, memoriali e tombe, i cenotafi (chhatris), della famiglia dell’antica dinastia.

È affascinante vedere come la natura sia ritornata in possesso di alcuni spazi di questa nobile città, ed è da questi luoghi che provengono le botaniche utilizzate per impreziosire il pregiato distillato London Dry Gin Jodhpur; queste sono: arancia e arancia amara, calamondino, mano di Buddha e lime.