Italia al vertice in Europa per crescita di ristoranti vegani

E’ l’Italia il Paese ad aver registrato in Europa l’aumento più forte di prenotazioni presso i ristoranti che offrono anche piatti vegani. A dirlo un sondaggio condotto da The Fork, che rivela come i booking siano cresciuti di 26 volte dal 2016 al 2019. A seguire il Belgio – con un aumento di 12 volte – e la Francia – 10 volte.

L’Italia è anche il Paese del gruppo TheFork con il maggior numero di ristoranti che offrono opzioni vegane: il 22% dei locali partner propone almeno un piatto veg nel menu. Alle sue spalle, Danimarca ( 20%) e Belgio (17%).

Se invece si guarda alla classifica delle città più veg friendly, è Parigi a offrire la più ampia scelta con 293 ristoranti, seguita da Barcellona (266). In Italia il podio è costituito da Roma (264), Milano (124) e Torino (55).

Dal punto di vista dei consumatori, a livello europeo gli spagnoli si sono detti più interessati a questo trend (43% dei rispondenti), seguiti dai francesi (36,7%) e dagli italiani (26,4%). Le donne sono in generale più propense a uno stile di vita vegano rispetto agli uomini (40% vs. 33%) e laddove i consumatori non si sono dimostrati interessati ad abbracciare questa filosofia, la maggior parte si è dichiarata disposta a ridurre il consumo di carne in futuro (51% dei rispondenti).

In Italia il trend risulta positivo con l’81% dei rispondenti che dichiara di voler provare un ristorante vegano e il 48% si dice interessato a limitare il consumo di carne in futuro.