Insegna dell’Anno Italia ’20/’21: 101Caffe’ vince nella categoria Tutto Caffè

L’attuale emergenza sanitaria non ha fermato questo importante appuntamento, tipicamente digitale nella fase delle valutazioni e che quest’anno ha svolto in streaming anche l’assegnazione dei premi ai vincitori di ogni categoria, nel corso della serata del 25 Novembre 2020. Insegna dell’Anno è un progetto di ricerca sostenuto da centinaia di insegne retail, per disporre della più ampia rilevazione sul gradimento dei consumatori nei confronti dei propri negozi preferiti. Ai consumatori viene richiesto di dare un voto da 1 a 5 ai seguenti aspetti: prezzo, assortimento, assistenza e servizio, competenza e informazioni, facilità d’acquisto e aspetto. Dai dati raccolti deriva un prezioso strumento di indagine, a disposizione dei retailer, per verificare anno per anno il proprio posizionamento percepito rispetto alla media del proprio settore. Il criterio di assegnazione dei premi è l’ottenimento del punteggio più elevato.

Nonostante la complessita di questo momento, l’edizione 2020-2021 ha fatto registrare un totale di 205.500 preferenze certificate, alle 543 insegne valutate, espresse da 106.320 votanti in tutta Italia. Questo risultato rappresenta un’ulteriore conferma del legame che il pubblico ha con i negozi preferiti e della capacità delle catene di saper catturare l’attenzione e l’interesse dei propri consumatori, premiando soprattutto il rapporto con i propri clienti. Dato significativo per il periodo contingente: il 74% dei votanti ha utilizzato un dispositivo mobile per votare.

“Siamo molto felici di questo premio nella nostra categoria decretato dai consumatori che, tra l’altro, hanno scelto il marchio 101CAFFE’ per il secondo anno consecutivo, anche quest’anno in finalissima con Nespresso. Nonostante le difficoltà del periodo siamo riusciti a stare sempre vicini ai nostri Clienti, “portando” la qualità delle bevande e dei nostri caffè pregiati nelle loro case, ricevendo da loro tanta gratitudine, grazie ad un grande lavoro di squadra, che ci ha visto tutti impegnati, a tutti i livelli. Un ringraziamento particolare anche a Beatrice Orlandini di SEIC-Studio Orlandini, responsabile del concorso per l’Italia, per essere riuscita a mettere insieme tanti marchi ed il pubblico che li sostiene, in un momento così complesso. Un evento importante che, seppur a distanza, non ha mancato di trasmettere l’energia, l’ottimismo, la voglia di progredire e di conservare le buone relazioni umane”, sono le parole di Umberto Gonnella, CEO e fondatore di 101CAFFE’.

Ricordiamo che Insegna dell’Anno è un award internazionale, nato nel 2003 in Olanda successivamente affermatosi in molti paesi europei come “Retailer of the Year”, il più prestigioso in questo comparto. Da questo stesso format deriva anche il “Il Mio Prodotto del Cuore”, versione italiana del prestigioso “Best Product of the Year”, sempre basato sull’indagine di gradimento nei confronti dei prodotti più apprezzati dai consumatori e che ha visto il marchio 101CAFFE’ nuovamente vincitore, quest’anno con Caffè Gran Milano.