Il fondo Jab Holdings compra Pret A Manger

La catena di fast food britannica Pret A Manger, presente sul mercato inglese con oltre 500 ristoranti, è stata rilevata dal fondo di investimento Jab Holdings per 1,5 miliardi di sterline. Quest’ultimo, che fa capo alla famiglia tedesca Reimann, ha acquistato la quota di maggioranza del gruppo detenuta dalla società di private equity inglese Bridgepoint che l’aveva rilevata dieci anni fa per 364 milioni di sterline.

Pret A Manger, che ha registrato negli ultimi nove anni una crescita costante degli utili, nel 2017 ha avuto ricavi per 879 milioni di sterline. Da poco ha avviato un’espansione negli Usa, a Dubai e in Cina.