Il fascino dell’acqua e il gusto di Caffè Milani al Lake Como Waves

Si svolge sabato 7 settembre nella suggestiva cornice di Villa Erba a Cernobbio (Como), la prima edizione del “Lake Como Waves – correnti d’acqua”, una giornata di intrattenimento, confronto e riflessione sul tema dell’oro blu. Dove c’è acqua non può mancare chi propone espressi, che la vedono presente per il 90% circa in tazza, ed estrazioni a filtro dove la percentuale sale fino al 98%. Caffè Milani offre queste due opportunità a chi desidera il gusto e la carica di un buon caffè in questa lunga giornata ricca di appuntamenti al suo corner nel parco della villa, dalle 17,00 alle 24,00.

Protagonista l’ampia gamma di aromi della linea Espresso System Milani, con il profilo più indicato per ogni personalità, a cominciare dall’omonima miscela, che dà un espresso piacevolmente bilanciato per gli amanti della tradizione, mentre Cuoril è per chi desidera un buon caffè senza caffeina. Ci sono poi le singole origini della linea Puro: il Brasile Santos Cereja Madura con un gusto gradevole e bilanciato, ideale per i riflessivi; l’Etiopia Sidamo, con il suo aroma speziato è suggerito ai creativi; il Guatemala Genuine Antigua, dall’aroma intenso e la marcata acidità, soddisfa i risoluti; il Papua Estate Plantation coltivato in piccole fazende in zone incontaminate, è per gli idealisti.

Dalle 14,30 fino all’1 del mattino Lake Como Waves propone spettacoli, laboratori creativi, la darsena con un suggestivo palco galleggiante e il parco secolare affacciato sul lago che sempre stupisce e affascina i visitatori. Un’occasione per recuperare la consapevolezza, spesso perduta, dell’importanza di un elemento fondamentale per la vita sulla terra: l’acqua, raccontata, analizzata e vissuta per tutti, adulti e bambini.

Il programma pubblicato su sito www.lakecomowaves.it si suddivide in “conversazioni”, “laboratori creativi”, “mostre e installazioni” e “spettacoli”. Questi ultimi si tengono nella Darsena, sul palco sull’acqua, con i suoni acquatici e ritmati del Collettivo la Foret con DJ Donut, uno spettacolo narrato da grandi bolle di sapone, un viaggio sonoro con l’arpa suonata da Mar Azul accompagnato da Josue Arias, per concludere con una performance di Cucina Sonora (ore 22,30-23,30), in un viaggio nella vastità di suoni che l’acqua può creare, modificare e condurre.