Nasce il portale del Consorzio di tutela del caffè espresso italiano

Il Caffè Espresso Tradizionale è Italiano. E’ questa la prima frase ad apparire nella home page del nuovo portale del Consorzio di tutela del caffè espresso italiano tradizionale.   

Un impegno che prende forma sotto la luce della vera storia italiana che ha visto nascere, alla fine del 1600 a Venezia, le prime caffetterie dell’occidente e all‘inizio del Novecento, l’ESPRESSO, bevanda che da quel momento diventerà la più bevuta al mondo.

Il Consorzio nasce nel 2014 per promuovere, valorizzare e tutelare il Caffè Espresso Italiano Tradizionale principalmente attraverso la richiesta all’UNESCO per ottenere il riconoscimento di patrimonio immateriale dell’umanità, nasce per difendere questa paternità.

La richiesta per il riconoscimento è stata presentata alla Commissione Italiana per l’Unesco e questo nuovo sito nasce per informare di questo progetto culturale.

Possono entrare a far parte del Consorzio le imprese e gli enti del settore del caffè, quali torrefattori, produttori di caffè e di macchine per il caffè  e di altre attrezzature inerenti alla produzione o erogazione del caffè che condividano lo scopo consortile ed abbiano la sede e la produzione in Italia.

http://www.espressoitalianotradizionale.it