Il 17 maggio a Roma la cocktail competition di Kremlin Award Vodka

OnestiGroup, distributore per l’Italia di Kremlin Award Vodka, e Mixology Academy, una delle più importanti realtà in Italia per la formazione dei bartender, danno appuntamento a Roma il prossimo 17 maggio per una cocktail competition con focus su Kremlin Award Vodka.

Kremlin 2I partecipanti saranno chiamati a superare tre diverse prove: un test di degustazione comparativa, una prova cocktail che avrà come unica regola la presenza nella ricetta di Kremlin Award Vodka e, infine, la realizzazione di un shot perfect serve. Tra i concorrenti, solo 10 saranno selezionati per accedere alla finale, che si terrà la sera stessa presso J.Percorsi, rinomato locale con una delle bottigliere più fornite della città eterna e con sede nel suggestivo cuore di Trastevere. In questa occasione, ogni finalista dovrà preparare un secondo cocktail con l’obiettivo di valorizzare il gusto e l’originalità di Kremlin Award Vodka. Il vincitore avrà la possibilità di scoprire il segreto di Kremlin Award, la vodka ufficiale del Cremlino: in palio, infatti, c’è un week-end a Mosca, dove avrà l’occasione di vivere un’esperienza Kremlin Award a 360 gradi. Per i partecipanti, invece, in palio vi sono shaker personalizzati ed esclusivi gift pack.

Narra la leggenda che la decisione di creare Kremlin Award Vodka nacque dall’esigenza di avere un segno distintivo della Russia, da utilizzare negli eventi di rappresentanza di Stato e per tutti i ricevimenti diplomatici del Cremlino. Da sempre riservata a una clientela elitaria, la produzione di questa vodka è sottoposta a controlli molto rigorosi, al fine di ottenere un prodotto dalla qualità superiore. Un innovativo sistema di filtrazione le permette di essere raffinata alla perfezione, garantendo un’eccezionale trasparenza e una brillantezza cristallina. La vodka preparata riposa poi per diversi mesi, durante i quali acquista il suo gusto intenso e sprigiona il suo carattere deciso.