Hyble Spirits, la nuova linea di gin, vodka e vermut siciliani

Federico Tanasi ed Andrea Giudice, fondatori di Amaro Nepèta, un prodotto che si è ritagliato una nicchia importante nel panorama degli amari artigianali italiani, annunciano oggi il lancio di Hyble Spirits, un nuovo boutique spirits brand, creato per soddisfare la crescente domanda di prodotti mixology craft e regionali. Il nuovo portfolio di Hyble che include Vermut Santo, Gin Satra e Vodka Baarìa è il risultato di oltre un anno di ricerca e sviluppo. Rispecchia il terroir siciliano con particolare attenzione alle selezione di botaniche locali.

“Vermut Santo è il primo Vermouth Aperitivo Siciliano. È infuso da uve Grillo in purezza, finocchietto selvatico siciliano, arance amare, limone, carrube, salvia ed erbe aromatiche locali. Oltre al suo utilizzo in mixology, lo consigliamo vivamente on the rocks”, ha dichiarato Andrea Giudice. “Gin Satra è distillato da bacche di ginepro mediterraneo ed infuso con acqua di mare e timo arbustivo siciliano – Satra appunto, nella nostra lingua locale – laddove Vodka Baarìa è distillata da cereali ed infusa con acqua di mare, foglie di ulivo e sentori di limone siciliano”, ha aggiunto.

“Fin dal fortunatissimo lancio di Nepèta, nel 2017, coltivavamo l’idea di creare una linea craft spirits, ma volevamo che i nuovi prodotti, oltre che puntare al recupero della tradizione, fossero davvero contemporanei”, ci ha rivelato Federico Tanasi. “Santo, Satra e Baarìa hanno una fortissima personalità siciliana ma sono al tempo stesso allineati con le tendenze globali del comparto spirits. Mi riferisco in particolare alla crescita dei vermut aperitivi artigianali, i compound gin e le vodka aromatizzate premium in Italia e mercati come la Germania, la Spagna e gli Stati Uniti“, ha aggiunto Federico.

“Riteniamo che Santo, Satra e Baarìa abbiano un grande potenziale nel retail specializzato e nel canale Horeca di fascia alta. Nella costruzione di Hyble, il feedback dei nostri attuali distributori e clienti è stato cruciale e, grazie a questa metodologia di lavoro, riteniamo oggi di avere un’offerta spirits allineata al gusto del consumer italiano ed internazionale“, ha concluso Davide Ortisi, Direttore Export e co-fondatore di Hyble Spirits.