Gruppo Cimbali sostiene il “premio Valeria Solesin”

Gruppo Cimbali – realtà leader nella progettazione e produzione di macchine professionali per caffè, bevande a base di latte fresco, bevande solubili e attrezzature dedicate alla caffetteria – è tra le aziende sostenitrici del “premio Valeria Solesin”, concorso universitario dedicato alla memoria della ricercatrice italiana presso la Sorbona di Parigi, tragicamente scomparsa il 13 novembre 2015 nella strage avvenuta al teatro Bataclan.

Più in particolare, il gruppo milanese supporta l’iniziativa, promossa dal Forum della Meritocrazia e da Allianz Global Assistance, con un contributo complessivo di 8mila euro tra premio in denaro e stage retribuito in azienda.

“Siamo felici di contribuire a questa meritoria iniziativa dedicata alla memoria di Valeria Solesin”, spiega Simona Colombo, Group Marketing and Communication Director di Gruppo Cimbali e membro dell’Advisory Board del premio. “Non appena siamo venuti a conoscenza del progetto – prosegue – abbiamo dato la nostra adesione, condividendo pienamente gli obiettivi fondanti dell’iniziativa e i valori di cui è portatrice e spinti dal desiderio di contribuire fattivamente al ricordo della giovane ricercatrice italiana”.

Il “premio Valeria Solesin”, destinato a studenti con Laurea Magistrale in Economia, Sociologia, Scienze Politiche e Giurisprudenza ottenuta presso Università pubbliche e private italiane e avente come tema “Il talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e della meritocrazia nel nostro paese”, è stato presentato oggi a Milano in un incontro tenutosi presso la Sala Alessi di Palazzo Marino che ha visto la partecipazione della famiglia Solesin.