Fipe a Speranza: “Posticipare l’ordinanza sui colori delle regioni”

Served table in the restaurant

“Negli ultimi giorni si sono susseguite interpretazioni e previsioni confuse sull’entrata in vigore del nuovo dpcm e dei nuovi parametri sulla classificazione delle regioni. Il risultato è stato che moltissimi ristoratori che lavorano nelle tante regioni oggi gialle hanno acquistato i prodotti, raccolto le prenotazioni e organizzato il personale per il pranzo di domenica. Chiediamo dunque al ministro Speranza di posticipare la sua ordinanza almeno a lunedì prossimo, in modo da permettere agli imprenditori di lavorare nel fine settimana sulla base di impegni già presi, sempre entro le 18 e sempre nel rispetto delle norme anti contagio. Sarebbe un segnale di attenzione nei confronti di una categoria già martoriata da nove mesi di divieti e restrizioni e che si troverebbe costretta a gettare materie prime già acquistate nella spazzatura”. Così Fipe Confcommercio, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi, in una nota.