Finale nazionale di ‘Mixer Cocktail Challenge’, Mixer in giuria

Mixer Cocktail Challenge è il concorso ufficiale dell’azienda Mixer srl per barman e bartender. Le tre precedenti edizioni sono state organizzate a livello locale, anche se nel 2017 i partecipanti sono arrivati da tutto il nord Italia. L’edizione 2018 invece è la prima “da grandi” in quanto sono state fatte quattro selezioni Nazionali (Nord, Centro, Sud e Isole) per avere i 24 finalisti (5 per ogni area + 4 ripescati) che si contenderanno il premio di Campione Nazionale del Mixer Cocktail Challenge.

La finale nazionale si terrà il 25 settembre 2018 presso il “Settimo piano” dell’hotel Lungomare di Riccione. La manifestazione è rivolta ai barman ed ai professionisti di settore e il vincitore andrà a Berlino in occasione del Bar Convent. Mixer srl, azienda leader nella produzione di polpe di frutta e premix per la miscelazione (nessun collegamento con il mensile Mixer e questo sito Mixer Planet), inaugura la prima edizione nazionale del Mixer Cocktail Challenge, un concorso rivolto a tutti i professionisti del settore bar & beverage.

Ogni partecipante dovrà presentare due cocktail inediti e di propria fantasia, uno alcolico e uno analcolico, usando almeno uno dei prodotti Mixer. I primi sei classificati parteciperanno alla finalissima durante la quale dovranno fare un cocktail usando uno o più ingredienti Mixer a sorpresa, che si troveranno nella “Mixery Box”. Il primo classificato vincerà Volo + hotel + i biglietti d’ingresso per il Bar Convent di Berlino. Anche per il secondo e terzo classificato sono previsti dei premi molto interessanti.

Ci saranno inoltre due riconoscimenti extra per il “miglior cocktail alcolico assoluto” e per il “miglior cocktail analcolico assoluto”: entrambe le ricette, insieme a quella del vincitore del Challenge, saranno pubblicate sulla nostra app Mixer Cocktails che viene scaricata dai nostri clienti in oltre 40 paesi nel mondo.

Lo scopo della gara è quello di sensibilizzare ad un consumo responsabile di bevande alcoliche e di offrire di offrire una piattaforma di competizione leale e amichevole tra i professionisti del settore, alla ricerca di nuove, allettanti e innovative ricette cocktails.

Tutti i partecipanti saranno giudicati da una giuria di esperti: Nicole Cavazzuti, giornalista del mensile Mixer e grande conoscitrice del mondo del bere miscelato, Filippo Sisti, proprietario del bar Talea – Milano, Fabio Camboni, Bar Manager di Kasa Incanto – Gaeta, Alan Arrigo, autore del libro Professione Barman e Bar Manager di Cantinetta Antinori – Montecarlo, Paolo Andreis – Fiduciario Aibes.

Mixer è una società specializzata nella produzione di preparati di frutta per bevande, basi cocktail, sciroppi e liquori per il Food Service e canale Horeca. Mixer è stata fondata nel 1990 e riconosciuta dai professionisti di settore per l’invenzione delle polpe di frutta per cocktail, primo brand europeo che ha lanciato questo prodotto, e il brevetto della “Speed Bottle” già nel 1997. Le polpe di frutta Mixer garantiscono un elevato rendimento nel miscelato innalzando il livello di efficienza e produttività nella preparazione di drink.

Oggi Mixer è il marchio leader in Italia nel segmento dei concentrati di frutta e semilavorati per cocktail ed è presente in più di 40 paesi tra Europa, Africa, Medio Oriente e Asia. Mixer si pone come obiettivo quello di offrire ai bartender e baristi di tutto il mondo prodotti che li aiutino a preparare nel minor tempo possibile drink migliori, sempre buoni e senza sprechi, portando il gusto e l’aroma autentico della frutta da tutto il mondo nel drink finale.

Inoltre, oltre a importare primari brand internazionali del settore spirits (Gin Gunpowder, vodka Stalinskaya e Pure Dew, tutta la linea di creme Wenneker) la Mixer ha acquisito lo storico marchio di rum Isla Coiba, di origine Panamense, che dopo un totale restyling del packaging e dell’immagine si è ripresentato nel mercato Italiano nel settore dei rum invecchiati di grande pregio (oltre alla linea Platino e Anejo, sono disponibili il 15 anni e 21 anni di invecchiamento).