Fiera Milano, Tuttofood apre lunedì alla presenza del ministro Centinaio

Gian Marco Centinaio

In Fieramilano a Rho si rifiniscono gli ultimi dettagli in vista del taglio del nastro di TUTTOFOOD 2019, lunedì 6 maggio alla presenza alla presenza di Gian Marco Centinaio, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo.

Una piattaforma di business con oltre 2.900 brand da 43 Paesi completata da un palinsesto con più di 250 eventi — tra scenari, workshop, ma anche show-cooking e degustazioni — e dalle manifestazioni che si terranno in contemporanea quali Fruit Innovation, Seeds&Chips e Milano Food City.

Tra le novità di quest’anno: TUTTOWINE, il nuovo spazio riservato al vino in partnership con UIV- Unione Italiana Vini, e il “villaggio digitale” dedicato alle opportunità delle tecnologie 4.0 nell’agroalimentare, che combina l’area espositiva TUTTODIGITAL con l’Academy EVOLUTION PLAZA.

Tra i settori storici spiccano i record di presenze a TUTTOOIL (olio), TUTTOSWEET (dolciario) e TUTTOPASTA (fresca e secca). Focus sul mondo delicatessen a TUTTODELI e sul multiprodotto (tartufi, conserve, olio, riso, ecc.) con TUTTOGROCERY. Molte le new entry a TUTTOBAKERY, TUTTOFROZEN, TUTTOSEAFOOD e TUTTODRINK e innovazione di prodotto in primo piano per TUTTODAIRY e TUTTOMEAT, mentre si conferma la forte attenzione per il settore salutistico con le aree TUTTOGREEN e TUTTOHEALTH. Trasversali ai settori gli affondi sul mercato del fuoricasa.

Appuntamenti da non perdere lunedì 6 maggio – EVOLUTION PLAZA (pad. 10) punterà i riflettori sulla lotta allo spreco alimentare (ore 12.00, in collaborazione con Regione Lombardia) e sulla blockchain come strumento per la tutela delle produzioni italiane di qualità (ore 14.30, con l’intervento del Ministro Centinaio). Tra i casi di successo della prima giornata: Caritas, QuBì, Pellegrini e Tigros, oltre ad AWS, Becker LLC, CSQA Certificazioni, Euranet, GS1 Italy, Infocert, IPZS, Origin Italia, Techdata.

In un’ottica di alimentazione sana, cresce inoltre il ruolo della frutta secca. Ecco perché RETAIL PLAZA, l’Academy della distribuzione innovativa, dalle 10.30, farà da palcoscenico al primo International Nut Forum, in collaborazione con Fruit Innovation e SG Marketing e con la partecipazione dell’International Nuts Council. Interverranno esperti dell’offerta su arachidi, mandorle, pistacchi e, lato distribuzione, Auchan Retail, Carrefour Italia, Coop Italia.

Sperimentazione, creatività e innovazione saranno gli ingredienti di show-cooking e dimostrazioni. Lunedì sono attesi tra gli altri i maestri pasticceri Claudio Gatti ed Ernst Knam e gli chef Andrea Aprea, Claudio Paduano, Damiano Carrara, oltre allo chef-nutrizionista Marco Bianchi. E ancora Giampiero Cravero, che si esibirà in piatti a base di Gorgonzola, e Cristiano Tomei che invece interpreterà la cucina della tradizione Halal.

Entra nel vivo anche Milano Food City: nell’ambito della settimana dedicata alla nutrizione sana e creativa, consapevole e sostenibile, TUTTOFOOD propone un palinsesto di eventi che porteranno anche a foodies, cittadini e turisti l’innovazione che gli attori della filiera presentano in manifestazione.

Clicca qui per il palinsesto degli eventi all’interno di TUTTOFOOD.
Clicca qui per il programma di Milano Food City.

Per ulteriori informazioni sulla manifestazione: www.tuttofood.it, @TuttoFoodMilano.