Feudi di San Gregorio e Maison De Champagne Boizel

Accordo pluriennale di esclusiva partnership distributiva per l’Italia della storico Champagne. Feudi di San Gregorio, una delle aziende vitivinicole leader in Italia, ha siglato recentemente un accordo pluriennale come unico distributore della Maison Boizel, storica azienda di produzione di Champagne fondata nel 1834 da Auguste Boizel a Épernay, Regione della Champagne-Ardenne. L’accordo prevede una partnership commerciale di tutte le etichette di Champagne Boizel sul territorio italiano nei canali idonei all’alto posizionamento del prodotto.

“La collaborazione con Boizel nasce in primo luogo dal mio apprezzamento per la qualità e lo stile dei suoi Champagne” conferma Antonio Capaldo, Presidente di Feudi di San Gregorio, apprezzando in particolare la volontà di esprimere in maniera semplice e diretta un territorio unico, senza sofisticate ossessioni tecniche. “Incontrando la famiglia e visitando la cantina” prosegue “ho potuto riscontrare gli stessi valori che emergono dagli Champagne stessi: una semplicità non banale, sincera nonchè una grande cultura del lavoro svolto con dedizione. Valori in cui crede fermamente Feudi e che cerca di trasmettere in modo continuativo in tutti i suoi progetti”. Dall’impegno di unire tradizione familiare e dedizione alla propria Terra, nasce la distribuzione di Boizel in Italia.

“Sono particolarmente orgogliosa della nuova partnership con Feudi di San Gregorio, rinomata cantina di produzione vitivinicola italiana”, spiega Evelyne Roques-Boizel, Presidente della Maison Boizel “abbiamo in comune l’importanza dei valori familiari, la passione per le eccellenze e la ricerca costante di innovazione, aspetti che guidano la famiglia Boizel sin dalla prima generazione nel 1834”.

Altissima qualità produttiva che si tramanda da ormai sei generazioni, con una profonda conoscenza dei terroir migliori: la famiglia Boizel produce Champagne da lungo tempo, seleziona solo le uve migliori scelte da Grand e Premier Cru. Una tradizione secolare in grado di evolversi nel tempo, quella di Boizel, capace di mantenere intatti i valori fondanti di eleganza, purezza, equilibrio. Valori che trovano una perfetta sinergia con lo spirito di Feudi di San Gregorio che, attraverso la continua innovazione, fa esprimere al meglio il potenziale dei luoghi di appartenenza.

Dal prossimo ottobre gli appassionati di Champagne potranno degustare le otto diverse etichette di Boizel: Blanc de Noirs (100% Pinot Nero), Blanc de Blancs (100% Chardonnay), Brut Rosé (50% Pinot Nero – incluso un 8% vinificato in rosso- 30% Pinot Meunier e 20% Chardonnay), Brut Réserve (55% pinot Nero 30% Chardonnay 15% Pinot Meunier), Joyau de France 2000 65% Pinot Nero e 35% chardonnay, Grand Vintage 2004 (50% Chardonnay 40% Pinot Nero 10% Pinot Meunier), Ultime Extra Brut (50% Pinot Nero 37% Chardonnay 13% Pinot Meunier), ed infine Cuvée Sous Bois 2000 (50% Pinot Nero 40% Chardonnay 10% Pinot Meunier).