Expo, Pagine da Gustare, le eccellenze della food valley

    Lunedì 21 settembre alle ore 15 ad Expo nella terrazza Coldiretti (Ingresso Sud – Inizio del Cardo) si terrà la presentazione della collana editoriale su prodotti tipici, storia e territorio parmense, con degustazioni guidate delle specialità locali. Dalle Guide dei Musei del Cibo alle degustazioni guidate delle specialità alimentari del Parmense.

    È questo l’itinerario in programma alle ore 15,00 ad Expo nella Terrazza del Padiglione Coldiretti, nell’ambito dell’evento “Pagine da gustare. Le eccellenze della Food Valley tra storia e territorio”. Dopo una video presentazione dei Musei del Cibo, saranno illustrati i volumi della collana editoriale, in uscita al sabato con il quotidiano locale “Gazzetta di Parma”, che racconta le eccellenze dell’enogastronomia e delle produzioni tipiche del territorio parmense; volumi che contengono una sezione dedicata a Coldiretti, la principale Organizzazione degli imprenditori agricoli a livello nazionale ed europeo. Largo allora a Pagine da Gustare.

    Con un centinaio di pagine a colori ciascuna e servizi fotografici originali, le Guide propongono vere e proprie esperienze di visita in forma di libro, scritte in tono colloquiale dalla giornalista Mariagrazia Villa e curate da Giancarlo Gonizzi, Coordinatore dei Musei del Cibo. All’evento, moderato dal giornalista Marco Epifani, interverranno il Vicepresidente dei Musei del Cibo Albino Ivardi Ganapini e il Coordinatore Giancarlo Gonizzi; il Direttore di Coldiretti Parma Alessandro Corsini; Carlo Pontini, Presidente Terranostra Emilia Romagna e il Segretario della Sezione di Parma del Consorzio del Parmigiano Reggiano, Michele Berini.

    Le degustazioni guidate riguarderanno i principali prodotti d’eccellenza del territorio parmense, in primis il Parmigiano Reggiano con stagionatura 5 anni dell’azienda agricola Bonati Giorgio di Montechiarugolo, pluripremiato in numerosi concorsi internazionali, e il Prosciutto di Parma con la presenza di Corbelli Maurizio Consigliere del CDA del Prosciuttificio Corradi Guerrino S.p.A di Langhirano. Ma anche gli altri prodotti d’eccellenza del territorio legati ai Musei del Cibo riserveranno curiosità e sorprese.