Esseoquattro partecipa alla nuova edizione di Frittanza

Esseoquattro, azienda padovana che da oltre quarant’anni produce packaging per il food, ha scelto di mettere i packaging della Rosa a disposizione della trasmissione Frittanza, edizione 2022.

Andy Luotto, chef dalla forte personalità e simpatia, preparerà i fritti più golosi e iconici della tradizione italiana, svelando i segreti per rendere qualsiasi ingrediente croccante, fragrante e per servirlo in maniera impeccabile e invitante.

Per fare questo avrà a disposizione i packaging della linea antigrasso Oléane di Esseoquattro: sacchetti, carte e coni performanti e versatili. Innanzitutto la tutela della salute del consumatore: Oléane è il packaging in carta kraft avana naturale, che sostituisce efficacemente la carta paglia, con in più il vantaggio di essere idoneo al contatto diretto con tutti gli alimenti. Poi le performance: Oléane non lascia trapassare nemmeno una goccia di unto ed evita la formazione di antiestetici aloni.

Inoltre dà la possibilità di servire cibi sempre croccanti e caldi come appena sfornati, dal momento che permette di scaldare gli alimenti che contiene nel forno tradizionale (fino a 150° per 20’), nel microonde (fino a 600w per 2’) e sulla piastra elettrica (fino a 220° per 5’).

C’è poi una forte componente di innovazione: recenti test di laboratorio hanno dimostrato che, grazie alle sue caratteristiche tecniche, questo packaging impedisce la migrazione delle sostanze organiche dagli alimenti verso la superficie di cottura e viceversa, prevenendo di la cross-contamination degli alimenti cotti sulla piastra e di fatto garantendo un pasto sicuro anche ai soggetti celiaci.

Carte, sacchetti e coni Oléane possono essere utilizzati per lo street food, ma anche per realizzare impiattamenti originali ed esclusivi. Grazie alla varietà di stampe disponibili, infatti, la linea anti grasso di Esseoquattro è perfetta sia per una mise en place informale, che elegante. Tutto questo nel totale rispetto dell’ambiente: i packaging Oléane sono certificati PEFC e, al termine del loro utilizzo, si riciclano nella carta.

“Abbiamo deciso di partecipare a quest’avventura, del tutto nuova per Esseoquattro, perché siamo convinte che contribuirà a far conoscere anche al grande pubblico i packaging della Rosa. Gli operatori del settore li apprezzano già per essere dei performanti strumenti di lavoro al servizio del settore Ho.Re.ca, ma questo programma sarà sicuramente l’occasione giusta per fare cultura del packaging. Il nostro obiettivo è dare al consumatore di oggi, sempre più attento ed esigente, tutte le informazioni utili per fare delle scelte consapevoli, non solo in termini di alimentazione, ma anche di confezionamento e imballaggio degli alimenti stessi” dichiara Silvia Ortolani, Direttore Commerciale di Esseoquattro.