Eridania sostiene ADI per l’Obesity Day

Il 10 ottobre ritorna la giornata di sensibilizzazione sull’obesità, promossa sin dal 2001 da ADI – Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica per tramite della sua Fondazione. Oltre alle consulenze gratuite di informazione e prevenzione, relative alla dietetica e alla nutrizione clinica, messe a disposizione dal personale sanitario, nei 150 centri di dietetica ADI aderenti, verrà divulgato il materiale info-educativo a cura di Eridania.

In uno scenario in cui il 45,1% della popolazione di 18 anni e più risulta in eccesso di peso, nello specifico il 35,3% in sovrappeso e il 9,8% obeso (dati Istat aggiornati al 26 luglio 2016), Eridania, sensibile alla tematica, sceglie la collaborazione con ADI, redigendo per l’occasione il poster “Un dolce giorno da vivere insieme”, ricco di informazioni, suggerimenti e curiosità, consultabile in ogni centro aderente. A disposizione dei pazienti anche le “Dolci leggerezze”, cartoline con ricette, ognuna adatta alle cinque pause consigliate durante la giornata.

Alla base del materiale info-educativo due raccomandazioni: non vivere la dieta come esperienza deprimente e punitiva e adottare un’alimentazione equilibrata in base al proprio stile di vita, scegliendo il dolcificante più adatto alle proprie esigenze per un bilanciato apporto calorico, senza più compromessi tra dolcezza e benessere.

La 16ma edizione Obesity Day avrà come motto “Camminare è salute”, per ricordare che in fondo basta qualcosa di semplice per ottenere risultati importanti per il proprio organismo. Fare le scale a piedi, prediligere una passeggiata agli spostamenti in macchina, ballare e fare attività sportiva possono essere dei momenti conviviali e divertenti che aiutano a mantenere una vita attiva e a nutrirsi senza sentire il peso delle rinunce.