Eataly, con l’e-commerce va alla conquista degli Usa

EatalyNet, la società che gestisce l’ecommerce di Eataly, punta alla conquista del mercato americano on line. Sul sito sono già presenti 2.000 prodotti scelti tra le eccellenze dell’enogastronomia Made in Italy: le premesse sono ottime, visto che solo nella prima metà del 2015 sono stati “piazzati” 10.000 ordini e 3 milioni di visite. La novità è che ora sarà un team interamente italiano, interno a Eataly Net e composto da 15 persone, a gestire anche la parte informatica e tecnologica dell’e-commerce, con il supporto del partner torinese Synesthesia. L’obiettivo è quello di creare una piattaforma e-commerce unificata a livello globale, che integri e supporti in modo sinergico tutti i canali di vendita, dal retail fisico al web al mobile. Una piattaforma che offra una panoramica completa sulla cultura enogastronomica italiana, raccontando i prodotti e i produttori, proponendo video-ricette, corsi di cucina, degustazioni e persino pacchetti viaggio per scoprire cantine e birrifici della Penisola.