Dufry acquisisce Autogrill, nuovo gruppo da 12 miliardi di euro

Dufry ha rilevato la maggioranza di Autogrill, la societa’ di ristorazione italiana che opera in aeroporti e autostrade.

Edizione S.p.A. della famiglia Benetton, azionista di maggioranza di Autogrill S.p.A., e Dufry AG hanno infatti annunciato la sottoscrizione di un accordo finalizzato alla creazione di un nuovo Gruppo nel settore dei servizi di ristorazione e retail per chi viaggia, attraverso la costituzione di una società con ricavi combinati di oltre 12 miliardi di euro e un ebidta di circa 1,3 miliardi (dato 2019 – pre pandemia).

L’intesa firmata da Edizione e Dufry definisce struttura e meccanismi dell’operazione, che si configura come un trasferimento in Dufry della quota di maggioranza detenuta in Autogrill da Edizione attraverso la propria controllata Schema Beta S.p.A., pari al 50,3% del capitale azionario in cambio di azioni Dufry di nuova emissione. Ciò portera’ Edizione a detenere circa il 25% del capitale di Dufry, corrispondenti a un concambio di 0,158 azioni Dufry per ogni azione Autogrill.

Juan Carlos Torres e Xavier Rossinyol saranno rispettivamente presidente esecutivo e CEO del nuovo Gruppo. Alessandro Benetton entrerà nel Consiglio di Amministrazione del nuovo Gruppo in qualita’ di Presidente Onorario con il compito di promuovere e coordinare le relazioni istituzionali con i principali azionisti.