Diemme premia i baristi campioni di latte art

Sarà una sfida all’ultimo cappuccino decorato la competition di latte art promossa da Diemme Industria Caffè Torrefatti in occasione dell’Open Day di domenica 24 settembre: dalle 14.00 alle 19.00 l’azienda aprirà infatti le porte al pubblico, per festeggiare i 90 anni dell’attività di torrefazione tra visite alla produzione, momenti di degustazione e interventi di ospiti di spicco nel panorama caffè e gourmet.

La competizione vedrà impegnati 16 baristi clienti di Diemme, che dovranno realizzare in successione 4 diverse forme a versaggio libero (cuore, foglia, tulipano a 3 e tulipano a 5) e una a propria scelta, dimostrando abilità tecnica e doti creative allo stesso tempo. In giuria 3 nomi di rilievo nell’ambito della latte art e della formazione ai baristi:
Andrea Lattuada, consulente italiano del caffè, pioniere degli Specialty Coffee e titolare della Scuola 9bar, nella quale prepara i professionisti alle più importanti competizioni nazionali e internazionali;
Davide Cavaglieri, talentuoso barista che si è distinto aggiudicandosi il secondo posto al Campionato Italiano Barista 2017, oggi consulente e formatore;
Matteo Beluffi, campione italiano di Latte Art 2017 a Sigep, sesto classificato con il team Italia al Campionato mondiale di Latte Art appena tenutosi a Budapest.

Ad attendere i vincitori una macchina per caffè espresso Nuova Simonelli Musica Lux e un macinadosatore istantaneo Fiorenzato F64 EVO. Per tutti i partecipanti alla competition sono inoltre previsti interessanti premi offerti daBrita, De Vecchi Giuseppe, Pulycaff, Granarolo e Hangar78. Media partner dell’evento MixerPlanet, Pasticceria Internazionale e Lucca Manga School.

Un contest che coinvolgerà dunque i clienti di Diemme Industria Caffè Torrefatti, puntando sul raggiungimento di risultati d’eccellenza, sulla capacità di offrire un prodotto e un servizio che sanno distinguere, grazie alla passione e alla continua ricerca nel proprio settore. Così l’azienda giunge all’importante traguardo dei 90 anni con una maturata esperienza e rinnovato entusiasmo, ritenendo sempre fondamentale il confronto tanto con il professionista, quanto con il consumatore finale. Oltre 40 i Paesi in cui contribuisce a diffondere la cultura del buon caffè: un piacere da gustare giorno per giorno nelle sue diverse forme ed espressioni, da conoscere e da vivere con curiosità. Un piacere che per Diemme si ottiene a partire dallo studio quotidiano in laboratorio delle migliori origini e prosegue con un’attenzione costante alla qualità in ogni punto della filiera, dalla tostatura, al sistema di confezionamento, fino alla distribuzione del caffè. Altrettanto fondamentale la formazione degli operatori, di chi prepara e presenta il caffè nel proprio locale: per loro l’azienda ha sviluppato i corsi professionali della Scuola Drink Different, tra cui appunto i corsi di latte art.

Con i due marchi principali, Caffè Diemme, rivolto al settore HO.RE.CA., e Torrefazione Dubbini, rivolto esclusivamente alle pasticcerie artigianali italiane, l’azienda può contare oggi su una gamma di miscele e singole origini che ne testimoniano l’artigianalità evoluta – come quelle della nuova linea Gli Speciali Diemme – e il desiderio di diffondere un approccio più consapevole e appassionato al mondo del caffè. Un approccio che può essere vissuto in modo personale e alternativo all’interno del locale Caffè Diemme Italian Attitude in Prato della Valle a Padova: un nuovo concept di caffetteria in cui ogni tazza diventa specialità da conoscere, creare, scegliere e portare a casa, in grani o macinata, a seconda delle proprie preferenze di gusto e di estrazione.