Design e food: il Made in Italy a Dubai con Assolombarda e Fiera Milano

Le eccellenze del Made in Italy fanno sistema per presentarsi insieme su uno dei più dinamici mercati internazionali, i Paesi del Golfo (GCC) e gli Emirati in particolare.

Si è svolto lo scorso 14 febbraio a Dubai un networking cocktail organizzato da Assolombarda e Fiera Milano a cui hanno partecipato una selezione di aziende ‘top’, buyer e media nei settori design e food.

L’evento ha confermato l’importanza di Dubai per Assolombarda, Fiera Milano e le aziende italiane quale punto di snodo tra i mercati più dinamici di Europa, Asia e Medio Oriente, in vista dell’edizione 2023 di HostMilano e Tuttofood.

L’interscambio tra Europa e GCC nei settori rappresentati nelle due manifestazioni di Fiera Milano – l’una leader mondiale nel Food Equipment e i prodotti e servizi per l’ospitalità professionale e il fuoricasa, e l’altra tra le piattaforme internazionali di riferimento per il Food & Beverage – raggiungerà i 7.790,7 milioni di euro nel 2025, con una crescita aggregata del 6,7% e Arabia Saudita, Kuwat ed Emirati Arabi Uniti come mercati più promettenti.