Derby Blue celebra Milano con una limited edition per i bar

Continua l’omaggio di Derby Blue brand di punta del Gruppo Conserve Italia, da sempre sinonimo di frutta non convenzionale per i consumatori italiani – alla città italiana che è al centro del mondo, la punta di diamante più rappresentativa in grado di confrontarsi al meglio con le metropoli più evolute a livello globale. Protagonista di un rinnovamento profondo ed esemplare, Milano è versatile, moderna e vitale, un vero e proprio “brand” qualificato per il nostro Paese.

Ed è per questo che Derby Blue continua ad omaggiare e celebrare Milano, e tutto ciò che essa Industrialfotorappresenta, con una produzione limitata ed esclusiva dei succhi di frutta Derby Blue. Come nelle due edizioni precedenti, sono i luoghi e i simboli della città ad essere al centro della nuova limited edition della mitica bottiglia di vetro blu di Derby Blue, contenente in questo caso succo di frutta ACE in una nuova formulazione, anch’essa esclusiva

Per l’occasione, sono state realizzate anche eleganti bottiglie da 200 ml create in edizione speciale per i bar di Milano e dell’hinterland e in distribuzione da qualche giorno. Serigrafate con un richiamo esplicito e stilizzato al Duomo posto in primo piano sulla pianta della città, le bottiglie Derby Blue ACE coloreranno quindi i bar milanesi con un riferimento diretto ai valori indiscussi che la città esprime: laboriosità, eleganza e creatività.

Forte del successo riscontrato con le edizioni precedenti, che hanno conquistato i milanesi doc e anche i molti turisti, Derby Blue prosegue insomma in un tributo che vuole legare il proprio marchio allo stile di una città che esprime con efficacia le scelte, le attività, il piacere per il bello e per il buon cibo, in una parola il saper vivere italiano. E Derby Blue – marca di successo che ha fatto della qualità dei succhi frutta e dello stile del pack i suoi elementi salienti e distintivi – si sposa alla perfezione con l’immagine di Milano e per questo ne celebra il mito e la sua indubbia modernità.