Deliveroo: superata quota 100 città e nuovi investimenti in Italia

Deliveroo festeggia i suoi primi 4 anni superando quota 100 città dove il servizio di consegna di cibo a domicilio è presente. Un obiettivo che la piattaforma dell’online food delivery vuole celebrare riservando ai consumatori una promozione – la consegna gratuita per tutto ottobre – e l’avvio della sponsorship con la Federazione Italiana Giuoco Calcio, per sostenere uno dei simboli a cui gli italiani sono più legati: la maglia azzurra.

Diventano dunque 114 i le città dove è possibile ordinare cibo a domicilio in appena 30 minuti. Sono 16 i nuovi comuni nei quali Deliveroo attiverà i propri servizi di consegna del cibo in questo mese: Caserta, Pomigliano d’Arco, San Prisco, Asti, Settimo Torinese, Nuoro, Sestu, Frosinone, Cosenza, Rende, Falconara Marittima, Cecina, Santa Maria degli Angeli, Viserbella e Lipomo e Busnago. In queste città, Deliveroo collaborerà, nei prossimi mesi, con più di 100 nuovi ristoranti partner e offrirà importanti opportunità di collaborazione a chi cerca un lavoro flessibile: attualmente in questi comuni sono aperte posizioni per 100 nuovi rider.

“L’espansione territoriale – afferma afferma Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italia. – prosegue in modo sempre più intenso e apriremo decine di altre città ad ottobre e altre entro la fine dell’anno”.