Dazi, la tregua tra UE e USA vale 11,5 miliardi di euro

“L’accordo sulla sospensione per cinque anni dei dazi USA, che nei mesi passati ha gravato su molte eccellenze agroalimentari italiane ed europee, è un’ottima notizia che apre prospettive di rilancio importanti per il prossimo futuro”. Questo il commento dell’Associazione Nazionale Industriale Distillatori di Alcoli e Acquaviti (AssoDistil) a poche ore dalla tregua tra Unione Europea e Stati Uniti d’America in merito alla questione Boeing – Airbus. Una querelle che, solo nel 2020, ha causato un calo del 40 per cento del valore delle esportazioni di spiriti italiani negli Stati Uniti.

“Uno degli aspetti più incoraggianti dell’accordo – si legge nella nota di AssoDistil – è che le parti hanno espresso l’intenzione di dare alla tregua una continuità che, per il momento, si è concretizzata in un accordo quinquennale, ma che permette di guardare con rinnovato ottimismo al futuro. La sospensione dei dazi si traduce in un risparmio di circa 11,5 miliardi di euro in tasse sulle importazioni da entrambe le sponde dell’Atlantico. Ci sembra un ottimo punto di partenza che dovrà però essere accompagnato da altre iniziative in grado di stimolare la crescita e la ripartenza del settore”.