Dalla parte del barman Nicola Ruggiero. FOTO

La grande sorpresa all’ultima edizione italiana della World Class di Diageo è stato Nicola Ruggiero, 25 anni, patron del Katiuscia people & drinks di Giovinazzo (Bari). È lui infatti il secondo classificato, dopo il collega Mattia Pastori, già barman noto nel settore. “È la prima volta che partecipo: il mio obiettivo era arrivare tra i finalisti. Non mi aspettavo la medaglia d’argento! L’anno venturo ci riproverò con l’ambizione del podio”, commenta a caldo Ruggiero.

Come hai iniziato la carriera di barman?
Ho seguito il mio primo corso per diventare barman nove anni fa. Pensate che ero ancora minorenne e che mia madre ha dovuto firmare l’autorizzazione per farmi partecipare!

Nicola Ruggiero (foto Nicola Cima)

Com’è nata la passione per i cocktail?
Grazie all’esperienza diretta, lavorando in un baretto di Paese, che non esiste più.Da chi è composta la clientela del Katiuscia people & drinks?
La clientela è eterogenea e mista, sia per età che per nazionalità. Il bar è sul lungo mare del paese, quindi d’estate si popola di turisti.I tuoi cocktail di battaglia al Katiuscia people & drinks?
Drink signature, creati da noi. Il più apprezzato forse è il Puñado de tierra, a base di 5cl mezcal, 2,5cl liquore mandarino, 2,5cl sciroppo di camomilla, 3 cl sour mix e un flot di angostura bitter. E poi piace anche molto il The trip, ricetta segreta ispirata a un viaggio a Cuba e a Santo Domingo.Il tuo stile di miscelazione?
Credo nella commistione tra cocktail e cucina e utilizzo tecniche proprie degli chef. Penso per esempio al chutney, alle schiume, alle riduzioni, alle infusioni rapide e alle texture.

Uno sguardo alle tendenze.
Dalle mie parti il distillato più richiesto è il gin, ma credo che crescerà il consumo di mezcal e di tequila. Inoltre, mi aspetto torni in prima linea lo scotch whisky, un distillato che amo perché strettamente legato al territorio e alla sua cultura.

 

Word Class Diageo

Infine, la tua ambizione ancora da realizzare?
Vincere la prossima stagione della World Class.