Cup Tasters, SCA Italy annuncia i vincitori della prima tappa

Si è appena conclusa la prima gara di selezione nella categoria Cup Tasters, dove si sono presentati diciotto concorrenti che hanno dato prova della loro abilità nel distinguere le differenze di gusto tra diverse tazze di Specialty Coffee, dando fondo a tutta la loro concentrazione ed esperienza. I partecipanti in gara hanno dovuto identificare nel più breve tempo possibile la tazza contenente un caffè dal gusto differente all’interno di un set composto da 3 tazze per un totale di 8 set.

Il primo classificato, Elia Burbello, ha indentificato tutte le otto tazze diverse in 4’16”; il secondo, Alessio Simonetta, otto tazze in 6’26”; il terzo, Nicolò Zorloni, sei tazze in 3’53”; seguono Ilaria Dal Toè con sei tazze in 3’54”, Alessandro Bresciani con 6 tazze in 4’28”, Matteo Vacchi con sei tazze in 4’51”, Lino Alberini con sei tazze in 5’11”, Roberto Cagnetta con sei tazze in 6’01”, Lorenzo Zucchi con 5 tazze in 3’04” ed Alessandro Lanteri con cinque tazze in 3’47”. Tutti i dieci concorrenti passano alle finali SIGEP di Rimini.

Alessandro Coda, Events Coordinator di SCA Italy, l’organizzatore delle tappe nazionali, commenta: “Abbiamo organizzato la gara di selezione di Cup Tasters di quest’anno in un contesto diverso: una fiera dei professionisti del settore HO.RE.CA dove tutti potevano partecipare e soprattutto approcciarsi al mondo delle gare SCA. Il nostro è un approccio inclusivo per far conoscere il più possibile al grande pubblico il settore dello specialty coffee. L’organizzazione stessa non è stata per niente banale: abbiamo dovuto concentrare tutte le nostre forze soprattutto nel backstage dove io, Stefania Zecchi, Fabio Sipione e i volontari abbiamo lavorato nei miglior modo possibile per garantire ai competitors condizioni ottimali di gara, ma anche per capire le criticità dell’organizzazione ed apportare opportuni miglioramenti in occasione delle finali SIGEP. Ringrazio il nostro partner IEG per il supporto constante, Brita Italia, oltre agli altri sponsor della tappa Le Piantagioni del Caffè, DM Italia e Caffè Pascucci. Inoltre, vorrei fare i miei complimenti a tutti i concorrenti e ai primi dieci finalisti con cui ci rivedremmo alle finali di Rimini”.

Stefania Zecchi, Community Coordinator di SCA Italy, supportando anche questa tappa di selezione dichiara: “Sono contenta di esser stata presente anche a questa tappa di selezione. Una gara intensa, piena di emozioni dove ho visto tanti concorrenti preparati. Qui con i miei colleghi, mi sono focalizzata prevalentemente sulla preparazione tecnica della gara, che richiedeva massima concentrazione e rapidità. Ho cercato come sempre di supportare la nostra community e trasmettere i suoi principi e valori. Siamo una grande comunità di professionisti e dobbiamo essere uniti e lavorare insieme per farci valere. Mi congratulo con i vincitori in gara e spero di rivederci presto alle prossime tappe”.

SCA Italy ringrazia anche il giudice presente in gara Marco Aloy che ha monitorato lo sviluppo della competizione nel rispetto totale del regolamento e della massima trasparenza. “Una gara che richiede una grande preparazione dei competitors, ma anche molto lavoro nel backstage. Insieme a tutta la squadra presente di SCA Italy si è lavorato arditamente per poter offrire ai concorrenti le miglior condizioni per affrontare la gara. Tutti i concorrenti si sono comportati rispettosamente e hanno seguito le regole”.

Appuntamento ora per la seconda tappa conclusiva di Cup Tasters, lunedì 21 novembre 2022 a GUSTUS Mostra D’Oltremare a Napoli