Covid-19, tecnologia NeoruraleHub lo elimina in impianti di areazione

NeoruraleHub, azienda innovativa lombarda, ha sviluppato e brevettato, con il proprio team, un sistema per il monitoraggio e per la sanificazione dell’aria di ambienti chiusi capace di abbattere virus e batteri, tra cui il Covid–19. Secondo Piero Manzoni, Ceo di NeoruraleHub, “attraverso la nostra tecnologia, che abbiamo denominato iUTA, siamo in grado di individuare il Dna dei microorganismi presenti nell’aria in un ambiente chiuso. A differenza di qualunque altra tecnologia esistente, possiamo debellare e indentificare i batteri e i virus presenti nelle unità di trattamento d’aria, certificandone l’abbattimento specificatamente per ogni installazione. Grazie al potere delle lampade, inoltre, alla capacità di purificazione dell’aria si aggiunge quella di deodorizzare, eliminando le molecole odorigene dissolte nell’aria”.

La chef stellata Viviana Varese ha scelto di avvalersi di questa tecnologia per poter disporre nel suo ristorante ViVa Viviana Varese di locali a basso rischio Covid. “Quando sono stata contattata dall’azienda NeoruraleHub che mi ha proposto l’installazione del sistema iUTA, ho immediatamente colto la straordinaria opportunità”, spiega Viviana Varese. “Il progetto infatti riflette i miei valori legati alla salvaguardia degli uomini e della terra. Il sistema iUTA mi ha permesso di migliorare – in tempo di Covid-19 – una parte importante del mio lavoro che riguarda la sicurezza e il benessere dei miei clienti e – ovviamente – della mia brigata e delle persone che lavorano insieme a me”.

Questa tecnologia, installabile su tutti i comuni sistemi di trattamento aria (Unità di Trattamento Aria – Uta), permette quindi di bloccare il ricircolo di virus e batteri presenti in locali chiusi abbattendoli e rappresentando un notevole passo avanti per la salute e la sicurezza delle persone e degli utenti di strutture quali, ad esempio, ristoranti, centri commerciali, negozi, teatri, palazzetti dello sport, navi, traghetti aerei, centri congressi , ospedali, Rsa, nosocomi o scuole per citarne solo alcuni. La tecnologia esclusiva iUTA è in grado di effettuare il controllo e l’analisi dell’aria attraverso l’integrazione di nuovi strumenti e tecnologie mai messi a sistema. Il machine learning applicato permette, inoltre l’ottimizzazione nel tempo dell’intero sistema.

Il sistema iUTA è composto da tre componenti principali:
sistema di fotocatalisi UV-C per la sanificazione mediante ossidazione fotocatalitica dell’aria da ricircolare;
sistema di monitoraggio e controllo retoroazionato per il mantenimento delle condizioni (ambientali) ottimali al processo di sanificazione dell’aerosol presente nell’aria;
sistema di campionamento e analisi DNA/RNA dell’aerosol presente in ambiente e filtrato nel sistema di areazione.