Coprifuoco e caffè al banco: novità in vista

coprifuoco

Coprifuoco alle 23 (probabilmente) e caffè al banco (forse): si attendono le decisioni della cabina di regia.

Trepidazione per la cabina di regia che si riunirà oggi, 17 maggio, alle 16 per decidere su alcuni punti clou dell’iter delle riaperture: come coprifuoco e nuove date. Modifiche che potrebbero entrare in vigore dal 24 maggio.

Tante le indiscrezioni: tra le più accreditate c’è quella dello spostamento del coprifuoco alle 23 per ancora qualche settimana; si ipotizza poi – in base all’andamento epidemiologico,  un ulteriore allentamento (alle 24), fino ad arrivare (per la metà di luglio) alla soppressione definitiva.

Buone notizie, pare, anche per i centri commerciali che potrebbero restare aperti pure nei weekend già a partire dal prossimo fine settimana.

Qualche spiraglio si potrebbe aprire anche per il caffè al banco: potrebbe essere permesso anche se le consumazioni al tavolo in ambienti chiusi sono confermate solo dal 1° giugno.

Voci discordanti sul wedding: rumors diffusi infatti parlano di una data anticipata rispetto all’apertura del 15 giugno. Ad ogni modo è confermato il protocollo che prevede negli eventi con un alto numero di invitati, la richiesta del green pass.