Cocktail biologici, dal NoiBio di Perugia le ricette di Mirko d’Attoli

Mirko d’Attoli del NoiBio di Perugia propone ai lettori di Mixerplanet quattro ricette per realizzare cocktail biologici. Eccole in dettaglio.

Prima ricettaRubbit

Rubbit

Appartenente alla categoria Twist on Spritz stupisce per freschezza nonostante la sua importante consistenza.

Preparazione: in una flûte svasata o in baloon da

vino adagiare 1 e 1\2 oz di purea homemade di carote biologiche, spolverata di misticanza di pepi, 2 oz di prosecco biologico, 1 oz di soda, 4 gocce di Meyer’s bitter. Guarnito con twist di limone, peel d’arancia e bordatura con crustas di cacao.

Seconda ricetta

LiquoriceLiquorice

Appartenente alla categoria Infusion si presenza con una brillante tonalità di giallo che ne anticipa la sua vellutata dolcezza.

Preparazione: in un barattolo da conserva da 40 cl. vengono pestati due spicchi di lime con 1\2 oz di sciroppo d’agave. Ghiaccio tritato a colmare, 2 oz infuso di liquirizia, 1oz Vodka Zubrowka, 3\4 oz di liquore alla cannella, 1 oz soda, 1 spiga di lavanda. Guarnito con una fettina di Carambola e un Alkekengi

Terza ricetta

Cloves & Red Fruits

Appartenente alla categoria Infusion è caratterizzato da un retrogusto acido eCloves & Red Fruits leggermente legnoso mitigato dalla dolcezza dei frutti rossi e dalla frschezza della menta.

Preparazione: in un barattolo da conserva da 50 cl.

vengono pestati frutti rossi freschi con zucchero di canna. Ghiaccio tritato a colmare, 2 oz di iunfuso ai frutti rossi, 1 oz di macerato di chiodi di garofano, 1 oz di vodka Zubrowka, 1\2 oz di liquore alla ciliegia marasca, 1 ciuffo di menta fresca. Guarnito con un grappolo di bacche di ribes.

Quarta ricetta

Sushi Mojito

Appartenente alla categoria dei Twist on Classic è un drink che attira per il Sushi Mojitosuo nome e stupisce per complessità e originalità di sapori

Preparazione: in un tumbler molto ampio vengono pestate due fettine di zenzero e zucchero di canna, successivamente anche due spicchi di lime, salsa wasabi e alga arame. Ghiaccio tritato a colmare, 1 oz di sakè ed 1 oz di rum black spiced kraken, a scelta è previsto l’utilizzo di un bitter fuori dalle righe, per chi ama un gusto più dolce e rotondo, 3 gocce di salsa di soia. Guarnito con una semplice rondella di lime e ciuffo d’alghe.

I cocktail biologici di Mirko d’Attoli del NoiBio di Perugia

La classifica degli spirits di Mirko Dattoli del NoiBio