Coca-Cola perde 4 miliardi di dollari per il gesto di Ronaldo agli Europei

Lo scorso 14 giugno, durante la conferenza stampa che ha anticipato la partita Ungheria-Portogallo, Cristiano Ronaldo ha spostato due bottigliette di Coca-Cola portandole fuori dall’inquadratura delle telecamere ed invitando a bere acqua. Un’azione di poco conto ma solo in apparenza. Il Guardian infatti ha rivelato che subito dopo tale gesto le azioni di Coca-Cola abbiano subito un calo dell’1,6%, pari a quattro miliardi di dollari.

Un’altra prova a testimonianza che Ronaldo, definito dallo stesso Guardian come “un colosso della cultura pop”, sia un personaggio talmente influente da poter generare conseguenze, positive o negative a seconda dei punti di vista e delle occasioni, in qualsiasi ambito.

Fonte: Corriere Della Sera