Coca-Cola, il nuovo spot Usa all’insegna del #MakeItHappy

Questo la nuova pubblicità di Coca-Cola, lanciata poche settimane fa in occasione del Super Bowl 2015, ha ritmi intensi e richiami tecnologici; siamo

lontani dal filone dei buoni sentimenti natalizi.

Il messaggio però è in linea con la “tradizione”: in un mondo dove non mancano i problemi e spesso le parole chiave sono “hate” (“odio”) e “hugly” (“brutto/sfigato”), Coca-Cola cancella le cose negative, trasforma i litigi in abbracci, le offese in complimenti, l’infelicità in felicità. All’insegna dello slogan con tanto di hashtag: #MakeItHappy

Attenzione. Non è consigliabile imitare fedelmente quanto si vede: versare Coca-Cola sopra il computer rischia di avere effetti indesiderati sul proprio umore e di aumentare la carica di odio verso il mondo…

Il Super Bowl è la finale della National Football League (NFL), la lega professionistica statunitense di football americano. Si tratta del più importante evento sportivo dell’anno, in grado di incollare  tra i 90 e i 110 milioni di telespettatori davanti allo schermo. Per questo motivo, le aziende fanno a gara per accaparrarsi gli spazi pubblicitari e utilizzano questa occasione per lanciare nuovi spot, di solito originali e divertenti, spesso sopra le righe.