Coca-Cola HBC Italia nuovo distributore di Monster

Coca-Cola HBC Italia, principale produttore e distributore delle bevande a marchio The Coca-Cola Company in Italia, arricchisce il suo portfolio prodotti diventando distributore degli energy drink a marchio Monster, di proprietà di Monster Beverage, che, da ieri 21 dicembre 2015, affiancheranno la gamma di Burn, sempre di proprietà di Monster Beverage, differenziando così l’offerta dell’azienda dal punto di vista di gusti, formati e prezzi per incontrare le preferenze di ogni consumatore.

«L’introduzione di Monster ha l’obiettivo di ampliare e consolidare il nostro posizionamento nel segmento degli energy drink che ha registrato solo nell’ultimo anno una crescita di circa l’11% a volume e che continua il suo trend positivo* afferma Laura Bonomelli – Energy Manager di Coca-Cola HBC Italia. L’affiancamento dei due iconici brand, che richiamano stili di vita tra loro diversi nei quali identificarsi, ci consentirà di innovare le modalità di comunicazione e promozione nei canali di vendita Modern Trade e Out of Home».

*Fonte: Nielsen Anno Terminante Sett. ‘15

Coca-Cola HBC Italia, parte del Gruppo Coca-Cola HBC AG, è la più grande società attiva in Italia che produce e distribuisce i marchi della The Coca-Cola Company. L’azienda impiega oltre 2.000 dipendenti, dislocati nella sede centrale di Sesto San Giovanni (Mi), nei depositi e nei tre stabilimenti per la produzione di soft drink, situati a Nogara (VR), Oricola (AQ) e Marcianise (CE). Un altro impianto a Rionero in Vulture (PZ) è destinato all’imbottigliamento di acqua minerale. Impegnata nel campo della responsabilità sociale d’impresa, Coca-Cola HBC Italia pubblica ogni anno un Rapporto Socio-Ambientale in cui documenta le attività svolte per la comunità, nel mercato, in campo ambientale e sul posto di lavoro.