Cocktail, il French 75 con il cognac. IL VIDEO TUTORIAL

L’origine è controversa, a partire dal distillato di base. Per farla breve, non è chiaro se all’inizio il French 75 prevedesse il cognac o il gin

GUARDA IL TUTORIAL

Entrambi gli ingredienti pare infatti fossero già miscelati a fine 1800 dalle classi più ricche, ovvero alta borghesia e aristocrazia, insieme a limone, zucchero e champagne. E sembrerebbe pure che gin e champagne fossero degustati con piacere dalla regina Vittoria e dal principe di Galles.

Quanto alla combinazione di cognac e champagne, è opinione condivisa che il mix fosse diffuso nelle colonie d’Oriente dell’Impero britannico. Detto questo, il French 75 così come lo conosciamo oggi appare per la prima volta nel 1927, quindi in epoca proibizionista, in un libercolo dal titolo Here’s How!, pubblicato da una rivista umoristica di New York. Ma è solo tre anni dopo, nel 1930, che viene inserito in un vero e proprio ricettario, il Savoy Cocktail.

COME SI PREPARA IL FRENCH 75: GUARDA IL VIDEO TUTORIAL DI ANTONIO DE MEO, BARMANAGER DEL LIÔN DI ROMA