Campari Group: al via un nuovo acquisto di azioni proprie legato alla sostenibilità

Campari Group ha annunciato di avere lanciato il secondo programma di acquisto di azioni proprie legato alla sostenibilità con l’obiettivo di finanziare un nuovo progetto di energia rinnovabile.

Il Programma – si legge in una nota – sarà attuato in conformità alla delibera adottata dall’Assemblea degli Azionisti della Società tenutasi il 12 aprile 2022, che ha autorizzato il Consiglio di Amministrazione ad acquisire, tramite una o più operazioni, un numero massimo di azioni componenti il capitale della Società che, sommato alle azioni proprie già detenute da Campari, non supererà i limiti di legge, per un periodo di 18 mesi dal 12 aprile 2022 al 12 ottobre 2023 (l’‘Autorizzazione’). L’Autorizzazione ha inoltre previsto che gli acquisti avvengano per: (i) un prezzo minimo, escluse le spese, pari al valore nominale delle azioni Campari, e (ii) un prezzo massimo pari a un importo del 10% superiore al prezzo di apertura del giorno dell’acquisto delle azioni Campari.

Di seguito sono riportate le principali caratteristiche del Programma:

  • durata: il Programma inizia domani e terminerà non prima del 28 febbraio 2023 e, comunque, non oltre il 31 maggio 2023;
  • importo massimo destinato al Programma: Euro 110.000.000;
  • numero massimo di azioni Campari da acquistare: 16.000.000;
  • il Programma sarà coordinato da Morgan Stanley Europe SE che acquisterà le azioni Campari in piena indipendenza dalla Società al momento e al prezzo più appropriati (in ogni caso, nei limiti stabiliti dall’Autorizzazione e da tutte le leggi e regolamenti applicabili).

Inoltre, in linea con il primo piano di acquisto di azioni proprie legato alla sostenibilità e completato con successo in gennaio 2022, anche il nuovo Programma prevede un meccanismo premiante concordato contrattualmente. Un ammontare derivante dalla sovraperformance nel costo di acquisto durante il Programma sarà destinato da Campari Group a un progetto di efficienza energetica, ossia una nuova installazione di pannelli fotovoltaici nel proprio sito produttivo in Giamaica. Questa iniziativa contribuisce ulteriormente al percorso di decarbonizzazione già intrapreso dalla Società in quest’area. Campari Group conferma anche in questo caso il suo forte impegno nell’utilizzo responsabile delle risorse e nella riduzione dell’impatto ambientale delle sue attività produttive, essendo l’ambiente uno dei quattro pilastri dell’agenda di sostenibilità di Campari Group.

Alla data odierna, Campari detiene 34.356.879 azioni proprie, pari al 2,96% del capitale sociale ordinario, e nessuna entità legale controllata da Campari detiene azioni Campari.