Caffè Vergnano fa squadra con Coca-Cola

Caffè Vergnano distribuirà in esclusiva i prodotti di Coca-Cola all’estero.

 

Caffè Vergnano  fa squadra con Coca- Cola, siglando un accordo per la distribuzione esclusiva dei suoi prodotti all’estero. Tra i termini dell’accordo compare anche la cessione del 30% dell’azienda torinese al colosso di Atlanta, ma non ci saranno novità per quanto attiene alla governance che rimarrà nelle mani della famiglia fondatrice.

Con questa partnership Caffè Vergnano intende “rafforzare la presenza del brand fuori dall’Italia – spiega in una nota l’azienda del caffè – posizionando il marchio e i suoi prodotti nel segmento premium all’interno dell’offerta di Coca-Cola”.

Come riporta il Sole 24 Ore, così hanno dichiarato Franco e Carlo Vergnano, rispettivamente ceo e presidente di Caffè Vergnano: “La firma di questo accordo con Coca-Cola Hbc rappresenta un momento importante per l’evoluzione di Caffè Vergnano”. Sulla stessa linea d’onda anche la quarta generazione della famiglia, parte attiva del Consiglio d’amministrazione e composta da Carolina Vergnano, Enrico Vergnano e Pietro Vergnano: “Combinando l’esperienza, il know-how di Coca-Cola Hbc con la qualità delle nostre miscele e la profonda conoscenza del settore, siamo certi che questa si rivelerà una partnership illuminata per esportare nel mondo i valori e la cultura dell’autentico espresso italiano”. “Con Caffè Vergnano, abbiamo la possibilità di costruire un portafoglio completo di caffè capace di soddisfare le diverse preferenze dei consumatori”, ha commentato Zoran Bogdanovic, ceo di Coca-Cola Hbc”.