Caffè Moak: Paolo Rovelli nuovo Chief Export Sales Officer

E’ Paolo Rovelli il nuovo Chief Export Sales Officer di Caffè Moak, l’azienda siciliana che negli ultimi anni ha intrapreso un percorso di crescita teso a migliorare la propria presenza sul mercato mondiale.

Laureato in Economia e Gestione delle Imprese, Rovelli si è formato nella storica torrefazione triestina Hausbrandt Trieste 1892 S.p.A., nella quale ha rivestito, nel corso di 16 anni, ruoli di importanza nello sviluppo di nuovi mercati sino a diventare Head of Export Department. Tra i primi risultati cui ha contribuito, nel proseguimento dell’internazionalizzazione aziendale, è stata l’acquisizione, in sinergia con Caffè Moak Trading, della società emiratina “Caffè Milano”, con sede in Dubai, specializzata nella distribuzione di miscele di alta qualità nel mercato territoriale, così garantendo la presenza di Caffè Moak anche negli Emirati Arabi Uniti.

L’ingresso di Paolo in azienda è stato sin da subito fattivo e di valore: ha portato a termine importanti operazioni commerciali internazionali con una immediatezza e sintonia con il team come se fosse da sempre parte dell’azienda. È un professionista di spessore e sono sicuro che darà un contributo importante grazie alla sua lunga e comprovata esperienza nel mercato internazionale del caffè, in particolare nei settori Ho.Re.Ca., GDO, e-commerce”, ha commentato Alessandro Spadola, CEO di Caffè Moak.

Amo il caffè in ogni sua espressione e sono orgoglioso di essere entrato a far parte di Caffè Moak: ho potuto apprezzare un’azienda all’avanguardia, con un team di professionisti altamente qualificati e motivati. Sono convinto che ci siano grandi potenzialità di crescita e di sviluppo e che insieme potremo creare la giusta squadra per vincere le sfide più ambiziose”, ha aggiunto Rovelli.