Burger King presenta Nightmare King, l’hamburger per Halloween

Addio sonni tranquilli se la sera di Halloween in un ristorante Burger King non si saprà resistere all’hamburger più mostruoso di sempre, re di tutti gli incubi: il Nightmare King! È possibile che un hamburger possa provocare sonno agitato e incubi terrificanti? Assolutamente sì. A certificarlo lo studio commissionato da Burger King agli istituti Paramount Trials, Florida Sleep& Neuro Diagnostic Services Inc.e GoldforestInc. che per 10 notti hanno condotto un esperimento su 100 soggetti analizzandone i cicli del sonno. Dallo studio è emerso come i 100 volontari a cui è stato monitorato il battito cardiaco, l’attività cerebrale e il respiro, abbiano manifestato frequenti episodi di incubi e sonno agitato dopo aver mangiato il Nightmare King prima di coricarsi.

Il Dottor Jose Gabriel Medina, medico specialista in terapia del sonno e responsabile dello studio, ha affermato che il 4% della popolazione sostiene di avere incubi praticamente ogni notte. Dopo aver mangiato il Nightmare King i valori registrati durante l’esperimento hanno registrato un aumento dei brutti sogni pari a 3 volte e mezzo.

Dopo gli spaventosi clown dello scorso Halloween, Burger King torna,dunque,alla carica sfidando i suoi clienti a mangiare, appunto, l’hamburger più mostruoso di sempre. Il Nightmare King è un panino composto da così tante parti diverse da sembrare Frankenstein, farcito con un mix micidiale di proteine–manzo alla griglia, cotoletta di pollo, bacon, formaggio, cipolle e maionese–tale da garantire la notte in bianco poiché è risaputo che mixare differenti proteine, soprattutto formaggio e carne, non favorisca per niente la digestione. Una ricetta adatta solo agli stomaci forti e ai palati più coraggiosi. Per i temerari che raccoglieranno la sfida, il Nightmare King sarà disponibile fino al 31 ottobre in tutti i ristoranti Burger King.