Burger King, 7mila assunzioni nei prossimi cinque anni

“Contiamo di chiudere il 2016 con l’apertura di 15 nuovi ristoranti, tra diretti e franchising, mentre per il 2017 prevediamo di aprirne altri 35 sempre tra diretti e franchising. Nel nostro piano quinquennale che è partito l’anno scorso prevediamo di inserire nei nostri ristoranti in Italia 7mila nuovi addetti. E quindi continueremo le selezioni nei prossimi mesi praticamente in tutta Italia”. A dichiararlo all’agenzia Adnkronos è Francesco Zuffo, hr manager di Burger King Italia, che aggiunge come l’ampliamento delle attività di Burger King, “avrà effetti anche sull’indotto naturalmente, dall’alimentare alla logistica. Nei nostri ristoranti diretti lavorano una media di 20-25 operatori, o crew, più assistenti di direzione e direttori, e allo stesso modo avviene nei nostri franchisee”.

Ma dove verranno aperti i nuovi ristoranti? “Abbiamo individuato – rivela ancora Zuffo all’Adnkronos – 7 aree d’interesse, in particolare Lombardia (Brescia e Milano), Torino, Triveneto, Emilia Romagna (Bologna e Parma), Lazio (Roma, Viterbo e Frosinone). Ma se si presentano le possibilità siamo pronti a investire anche in altre zone come è già accaduto ad esempio ad Ascoli Piceno”.