Bottiglie in plastica riciclata: strada ancora percorribile?

Negli ultimi anni l’obiettivo di un crescente numero di aziende sparse per il pianeta è diventato diminuire la quantità di plastica immessa nell’ambiente. Tra queste anche il gruppo Coca-Cola che punta ad incrementare il processo di riciclo portandolo al 100%. Obiettivo senz’altro lodevole ma in Francia esiste una legge che, entro il 2040, metterà al bando tutte le plastiche ad uso unico, comprese quelle riciclate.

È facile intuire come ciò possa ripercuotersi in maniera negativa su tutte quelle multinazionali, soprattutto nel comparto acqua e bibite, che hanno investito ingenti risorse per l’utilizzo di plastica riciclata destinata alle proprie bottiglie. Per tale ragione è già partita la mobilitazione che fa leva sul concetto di economia circolare ma, al momento, il governo francese non cede.

Pertanto si stanno già valutando soluzioni ecosostenibili alternative, il 2040 non è poi così tanto lontano.

Fonte: ItaliaOggi