Bologna, 5 stelle lusso e Sangiovese

Grand Hotel Majestic, brunch
Grand Hotel Majestic, brunch

L’unico 5 stelle lusso dell’Emilia Romagna, il Grand Hotel Majestic “già” Baglioni” di Bologna, punta tutto sull’appeal del vino per i propri propri eventi autunnali. Un programma legato a Bacco a 360 gradi, che va dai trattamenti wellness al menù, sempre declinati in abbinamento alle eccellenze del territorio. In particolare domenica 25 ottobre, data di avvio del nuovo ciclo di brunch in hotel, gli ospiti saranno accolti da un “incontro” speciale tra alta gastronomia, enologia e wellness: il “Brunch della Vendemmia”. Protagonista sarà la Tauleto Vitis Philosophiae: un’idea di benessere che va oltre la semplice vinoterapia. Gli ospiti del Grand Hotel potranno provare uno speciale trattamento di bellezza alle mani, firmato Tauleto Spa. Ma, oltre alla bellezza – i polifenoli dell’uva hanno infatti proprietà benefiche per la pelle – a risvegliare i sensi ci pensa anche un calice di benvenuto Tauleto (Sangiovese Rubicone Igt) della cantina Umberto Cesari, nata all’inizio degli anni ‘60 sulle colline tra Bologna e Ravenna. E per assaporare tutto il gusto dell’autunno, niente di meglio delle creazioni gastronomiche di Claudio Sordi, executive chef del Ristorante “I Carracci”. Piatti che assecondano il ritmo delle stagioni e che esaltano la semplicità e l’autenticità della cucina del territorio .