Blok, arriva anche in Italia il nuovo servizio di delivery

    Blok è la startup fondata recentemente nella penisola iberica da due ex manager di Glovo, Uber e Deliveroo. L’obiettivo è offrire un modello maggiormente sostenibile del delivery attraverso magazzini (detti dark store) dislocati nei quartieri cittadini coperti dal servizio.

    Il delicato momento storico che viviamo, causato dalla pandemia, ha innescato inevitabilmente una sensibile espansione del settore delivery che si è ritrovato a fronteggiare, nell’arco di breve tempo, con problemi di varia natura. “Ci piace pensare a Blok come un delivery di ‘seconda generazione’: mettiamo a frutto tutto quello che abbiamo imparato sul campo con l’obiettivo di contribuire ad un miglioramento per tutto il settore” dicono a tal proposito Vishal Verma e Hunab Moreno, i co-fondatori di Blok.

    Blok è già sbarcato in Italia annoverando il primo dark store in zona Navigli, a Milano, dove operano una trentina di persone circa. L’azienda è al lavoro per allestirne un secondo. “I ‘dark store’ raccolgono prodotti da supermercato, per l’igiene personale o la cura della casa, ma anche alcuni prodotti locali provenienti da piccole attività di quartiere, che pertanto cambiano da zona a zona” aggiungono Verma e Moreno.

    L’obiettivo di Blok è raggiungere, entro la fine del 2021, la soglia di 45 magazzini dislocati tra Italia e Spagna, oltre ad inaugurare il servizio in una decina di città sud europee con la conseguente creazione di 2000 nuovi posti di lavoro.

    Fonte
    Adnkronos