Artisti del panettone 2021: il primo premio va a Luigi Biasetto

E’ Luigi Biasetto della pasticceria Biasetto di Padova, i vincitore del riconoscimento come Miglior panettone d’Italia al concorso «Artisti del panettone», svoltosi nel corso di «Happy Natale Happy Panettone», l’iniziativa organizzata da Confcommercio Milano in programma a Palazzo Bovara a Milano tra sabato 11 e domenica 12 dicembre.

La sfida, che ha coinvolto tredici fuoriclasse del lievitato di Natale (proposto nella versione tradizionale senza glassa) concorrere di fronte a una giuria di giornalisti del settore guidata da Vincenzo Santoro di «Pasticceria Martesana», ha premiato dopo Biasetto, il panettone di Salvatore De Riso della pasticceria «Sal De Riso» di Minori (Salerno) e quello di Mattia Premoli della pasticceria «La Primula» di Treviglio (Bergamo). 

Durante la cerimonia, condotta tra gli altri dallo chef Alessandro Borghese, sono stati consegnati anche due altri premi. A Francesco Borioli del «Laboratorio Infermentum» di Stallavena (Verona) è andato il riconoscimento da parte del Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg, partner del concorso, «per la grande ricerca sugli ingredienti utilizzati negli impasti e per le farciture, oltre che per l’innovazione e l’originalità che caratterizzano il lavoro di un team giovane», come ha spiegato il direttore del Consorzio Giacomo Pondini. Il pasticcere Andrea Zino della pasticceria «Canepa 1862» di Rapallo (Genova) ha ricevuto invece il premio GazzaGolosa dalla redazione della Gazzetta dello Sport. 

Il panettone è una risorsa per Milano e per il nostro Paese, che è microscopico sul mappamondo ma che quest’anno sta facendo parlare di sé in tutti i continenti“, ha commentato il vincitore, facendo riferimento ai grandi successi della pasticceria italiana degli ultimi mesi, a partire dalla vittoria della Coppa del mondo.