Arriva l’edizione celebrativa della Grappa Bianca Nardini

Distilleria Nardini, la più antica distilleria d’Italia e leader dal 1779 nel mercato delle grappe e dei liquori di eccellenza, celebra la riconsegna del Ponte degli Alpini alla città di Bassano del Grappa con un’edizione in serie limitata dell’iconica Grappa Bianca. Dopo un importante progetto di restauro durato 7 anni, domenica prossima 3 ottobre 2021 avrà luogo l’attesa cerimonia di inaugurazione del Ponte, lo stesso giorno in cui 73 anni prima l’allora Presidente del Consiglio Alcide de Gasperi e Ivano e Bonomi, Presidente del Senato e Presidente Nazionale dell’ANA, celebrarono la riconsegna del Ponte alla Città, ricostruito dagli Alpini dopo la Seconda Guerra Mondiale, con una bottiglia di Grappa Nardini come simbolo beneaugurale.

Distilleria Nardini produrrà per l’occasione un’edizione celebrativa della storica Grappa Bianca in una serie limitata di 1779 bottiglie, numerate a mano e accompagnate da una pregiata confezione commemorativa. La celebre illustrazione del Ponte sull’etichetta, che da oltre due secoli suggella – con la dicitura “Bassano al Ponte” – il forte legame tra Nardini, Bassano e il Ponte, luogo di nascita della prima Distilleria d’Italia, è accompagnata dai loghi dell’Associazione Nazionale Alpini e della Città di Bassano.

“Un’etichetta di importanza storica che al tempo stesso vuol manifestare il forte attaccamento al Corpo degli Alpini e alla Città di Bassano”, commenta cosi Michele Viscidi, Amministratore Delegato di Distilleria Nardini.

L’edizione celebrativa 3 ottobre 2021 “Il Ponte degli Alpini torna alla città” sarà disponibile presso i negozi Nardini (Grapperia e Garage Nardini) e nello store online a partire da domani 1 ottobre 2021.