Arriva Frerejean Frères, lo champagne distribuito da Compagnia dei Caraibi

Compagnia dei Caraibi, azienda piemontese che importa e distribuisce distillati di alta qualità da tutto il mondo, offre nel suo ricco portfolio di prodotti anche una ristretta selezione di straordinari Champagne. In occasione dello Champagne Day 2020, evento spontaneo nato nel 2009 da un’iniziativa individuale di un blogger e wine trainer californiano e svoltosi venerdì scorso 23 ottobre, Compagnia dei Caraibi presenta Frerejean Frères, uno dei suoi prodotti più interessanti ed esclusivi.

La Maison Frerejean Frères racchiude l’espressione più pura ed eccezionale del terroir. Situata nel cuore della Côte des Blancs, ad Avize, uno dei 17 villaggi ad aver ottenuto la definizione GrandCru nella regione, in cui le colline si distinguono per la composizione del suolo, il suo clima e le sue colline ondulate che ne contraddistinguono la peculiarità, Frerejean Frères realizza ogni anno una limitatissima produzione di Champagne. L’idea alla base dello #ChampagneDay è di celebrare le mitiche bollicine d’oltralpe, condividendo almeno virtualmente un momento di degustazione con la comunità mondiale di esperti e appassionati.

Ad Avize, Frerejean Frères ha recentemente concluso una splendida raccolta, registrando anche una dinamica di maturazione eccezionalmente veloce nella settimana prima della vendemmia, uno degli elementi fondamentali che contribuiscono all’ottenimento di un grande champagne. Nonostante le difficoltà di quest’anno, l’estate con le sue condizioni meteorologiche eccezionali ha permesso la raccolta anticipata di uve di ottima qualità, perfettamente bilanciate tra acidità e zucchero per uno Champagne unico nel suo genere destinato a grandi annate. Altri segnali di buon auspicio per la prossima produzione, li si ritrova nei mosti ben equilibrati, fruttati, dal gusto fresco di grande espressione aromatica. I prodotti Frerejean Frères maturano nelle cantine di Avize tra i 6 e i 12 anni, dando vita a una serie di champagne straordinari, che ritroviamo nelle referenze Brut, Blanc De Blancs e Cuveè des Hussards.