Anche Bergamo presente all’Assemblea Fipe in piazza a Roma

    Anche Bergamo sarà presente domani all’Assemblea straordinaria convocata in piazza a Roma dalla Fipe-Confcommercio (Federazione italiana dei Pubblici Esercizi) per chiedere direttamente al Governo, e alla politica in generale, un impegno preciso: una data della ripartenza e un piano per farlo in sicurezza.

    A partecipare al sit-in organizzato in piazza saranno Oscar Fusini, direttore di Ascom Confcommercio Bergamo, e Giorgio Beltrami, presidente del Gruppo Bar Caffè di Ascom e vicepresidente regionale del coordinamento di Fipe Lombardia: una forma di protesta ordinata e costruttiva, coerente con lo stile della Fipe che ha sempre cercato un confronto con le istituzioni, rifuggendo populismi, polemiche e strumentalizzazioni e che oggi vuole dare un altro segnale forte.

    “Scendiamo in piazza con un solo obiettivo: una data certa per riaprire – commenta Beltrami. Bar, ristoranti e locali serali sono fermi da troppo tempo senza possibilità di lavorare a pieno regime e poi c’è la stagione turistica alle porte. Paesi come Spagna e Grecia sono già in pista per le prenotazioni mentre da noi non c’è ancora nessun orizzonte temporale certo e il rischio è di far saltare un’intera stagione”.