Ad Amaro del Ciclista il premio Migliore di Categoria ADI 2021

L’American Distilling Institute (ADI), la più grande associazione di settore rivolta alla distillazione artigianale nel mondo, ha infatti riconosciuto il valore e la bontà dell’Amaro del Ciclista firmato Casoni, premiandolo con il titolo di Best of Category internazionale di liquori a base di erbe botaniche speziate al Giudizio dei distillati artigianali 2021. Questo concorso internazionale, noto in inglese come Judging of Craft Spirits, è nato nel 2007 ed è considerato, ad oggi, come il più antico e autorevole contest dedicato ai distillati artigianali, a livello mondiale.

“Siamo molto orgogliosi di aver vinto questo premio e siamo felici che la giuria abbia accolto con così tanto entusiasmo il nostro Amaro, definendolo unico, dalla ricetta interessante e con tutto il sapore che solo le erbe italiane sanno offrire”, ha commentato il Presidente CdA Pier Giorgio Pola, a capo della Casoni assieme ai soci Andrea Fabbri e Paolo Molinari.

Conquistandosi il premio con una votazione di ben 92 punti su 100, l’Amaro del Ciclista, sempre più riconosciuto come l’Amaro dal gusto inconfondibile di erbe, si è confermato come il prodotto perfetto per godere di un momento di allegria e di una genuina esperienza di convivialità.

“Il segreto della ricetta dell’Amaro del Ciclista è racchiuso in un mix di erbe botaniche accuratamente selezionate che testimoniano l’amore per la tradizione italiana e la passione per la produzione di liquori e distillati che contraddistinguono Casoni dal lontano 1814. È questo che si assapora ad ogni assaggio di Amaro del Ciclista. Autenticità, storia e alta qualità si fondono in un unico sorso”, ha concluso Pola.