Acqua Dolomia accoglie il Giro Rosa in Friuli

Acqua Dolomia ingrana la marcia ed è pronta ad affiancare le atlete del Giro Rosa, la corsa ciclistica internazionale tutta al femminile, che prenderà il via da Aquileia. Nella seconda giornata di gare, sabato 1 luglio, Acqua Dolomia, partner e fornitore ufficiale della 28a edizione, accoglierà nella propria terra la competizione in rosa che passerà nelle vicinanze dello stabilimento d’imbottigliamento, a poca distanza della sorgente di Dolomia, all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, patrimonio Unesco.

Il Giro Rosa ha scelto di fornire Acqua Dolomia alle atlete, all’organizzazione e allo staff gara perché risulta particolarmente adatta agli sportivi per l’eccezionale concentrazione di ossigeno naturalmente disciolto, funzionale a produrre un effetto vitalizzante sugli organi del corpo, ed è ideale per la loro reidratazione grazie alla concentrazione di minerali nobili, come calcio, magnesio e bicarbonato, preziosi per il mantenimento dell’equilibrio idrosalino dell’organismo umano, soprattutto per gli atleti impegnati in sport di resistenza e fatica come il ciclismo.

“Il Giro Rosa è un’importante occasione per confermare la nostra attenzione nel sostenere e promuovere lo sport al femminile in diverse discipline, dal ciclismo alla pallacanestro. Oltretutto, siamo molto contenti di poter accogliere la manifestazione in Friuli, la nostra regione che c’impegniamo a promuovere quotidianamente a livello nazionale e internazionale – dichiara Gilberto Zaina, amministratore delegato di Acqua Dolomia.

www.acquadolomia.it