Torna a Milano il Salone Internazionale del Vino Artigianale

Torna a Milano il Salone Internazionale del Vino Artigianale

Live Wine, Salone Internazionale del Vino Artigianale. Milano 6 marzo 2016.

Sabato 18 e domenica 19 febbraio torna Live Wine 2017, l’evento più importante dell’anno dedicato alle migliori produzioni vitivinicole artigianali. Giunto alla sua terza edizione, il Salone ospita circa 150 cantine provenienti da tutta Italia e dall’estero, che presentano i loro vini a un pubblico di privati e operatori nella splendida cornice del Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Le cantine selezionate sono aziende di piccole e medie dimensioni che praticano un’agricoltura sostenibile e che in fase di vinificazione preferiscono non utilizzare additivi enologici in modo da ottenere un vino che esprima al massimo il territorio, l’annata e il lavoro dell’uomo. Una filosofia non interventista oggi sempre più condivisa e presente nelle migliori carte dei vini del mondo.

Durante Live Wine 2017 è inoltre possibile partecipare agli incontri e alle degustazioni a tema guidate da Samuel Cogliati, l’editore e divulgatore italo-francese responsabile degli approfondimenti del Salone fin dal suo esordio. Da non perdere le serate Live Wine Night. Venerdì 17 e sabato 18 nelle enoteche, ristoranti e altri luoghi selezionati della città si può approfondire la conoscenza dei vini e dei territori in compagnia dei vignaioli presenti. La lista delle cantine presenti e il programma delle serate Live Wine Night sono consultabili da gennaio sul sito www.livewine.it. Le degustazioni guidate da Samuel Cogliati sono a numero chiuso e prenotabili online circa un mese prima dell’evento. Durante la manifestazione i visitatori hanno la possibilità di acquistare le bottiglie direttamente dai produttori.

L’evento è realizzato con il sostegno dell’Associazione Italiana Sommelier Lombardia e della storica manifestazione “Vini di Vignaioli” di Fornovo. Nasce inoltre quest’anno una collaborazione con Arte Sella, il magnifico museo a cielo aperto nell’omonima Val di Sella in Trentino, che espone solo opere realizzate con materiali naturali. Arte Sella è oggi uno dei progetti culturali più importanti d’Italia e per l’occasione espone al centro della sala degustazioni un’opera dedicata alla pianta della vite.

Live Wine 2017
Palazzo del Ghiaccio – Via G.B. Piranesi, 14 – Milano Sabato 18 febbraio, dalle 10.00 alle 20.00 Domenica 19 febbraio, dalle 10.00 alle 19.00

Biglietti in pre vendita online (valida fino al 5 febbraio)
Intero € 16,50
Soci AIS € 13,50 (presentando la tessera associativa all’ingresso della fiera)
Operatori € 11,00

Biglietti acquistati in fiera
Intero € 20,00
Soci AIS € 16,00 (presentando la tessera associativa all’ingresso della fiera)
Operatori € 15,00

Articoli correlati

Estate 2017: le serate CointreauFizz saranno protagoniste delle notti milanesi con una serie di appuntamenti in collaborazione con i migliori locali del centro a...

Dopo il clamoroso successo delle precedenti edizioni estive torna “Casa San Benedetto”, il Temporary Store dedicato al beverage analcolico di Acqua Minerale San Benedetto.Da...

Tra i big player mondiali nel mercato dei cereali, legumi e semi, presente in tutti i canali distributivi con prodotti a proprio marchio e...

Un'edizione totalmente rinnovata con un nuovo organizzatore, una nuova location, un forte focus su qualità dei contenuti e dei relatori per una full immersion...

Il food delivery prosegue nella conquista di Milano e anche i ristoranti dei centri commerciali Biccocca Village e Centro Sarca consegnano ora a domicilio...

A solo un anno dal successo dell’apertura del locale Canteen, Luca Guelfi, professionista del settore ristorativo con 25 anni di esperienze internazionali, presenta dal...

Non solo food, ma anche cocktail. A Milano ora è possibile ricevere a domicilio non solamente i piatti di alcuni dei migliori ristoranti della...

Dall’abbinamento delle bibite con un cous cous firmato dallo chef Andrea Provenzani e una reinterpretazione della tradizionale “muffoletta siciliana”, all’orangerie che accoglie all’entrata il...