Pizza napoletana: 1,3 mln di firme per farla diventare patrimonio dell’Unesco

Pizza napoletana: 1,3 mln di firme per farla diventare patrimonio dell’Unesco

Sono già oltre un milione e 300 mila le persone che da più di 50 Paesi hanno firmato la petizione a sostegno della candidatura dell'”arte dei pizzaiuoli napoletani” a patrimonio immateriale dell’Umanità Unesco. Lo ha detto all’Ansa l’ex ministro e promotore della campagna #pizzaUnesco Alfonso Pecoraro Scanio, precisando che l’obiettivo “è di raccogliere 2 milioni di adesioni da almeno 100 Paesi entro l’autunno”.

Articoli correlati

È cominciata lunedì 24 luglio su Radio24 la campagna radiofonica di Roncadin, l’azienda friulana specializzata in pizze surgelate di alta qualità che a inizio...

A soli tre mesi dal lancio e dopo migliaia di pizze consegnate nelle case italiane, ‘A Pizza, la start up napoletana che produce pizze...

Enzo Coccia, punto di riferimento per la cultura della vera pizza napoletana artigianale, è stato tra i protagonisti dell’evento che si è svolto ieri...
video

PIZZA TRATTO DA: TARTARUGHE NINJA (Costo € - Tempo 2giorni 7h - Difficoltà ##)Ingredienti: 1000 g farina “00” 600 g acqua 1 g lievito di birra 20 g sale 10...

Dalla Pizza Frutta di Gianfranco Iervolino, con kiwi e salmone, alla Pizza Tortellino di Stefano Callegari con brodo di carne e Parmigiano, fino alla...

"I pizzaiuoli napoletani sono l'anima e il cuore di Napoli, artisti della pizza simbolo di un popolo. Ringrazio Pecoraro Scanio per l'iniziativa e per...
Italian Cuisine In The World

Il Casentino diventa protagonista della cucina italiana per tre giorni all'insegna del gusto. Da domenica 18 a martedì 20 giugno, la vallata e piccoli...

Domino’s Pizza prosegue nel percorso di espansione in Italia e apre a Bergamo, in via Broseta 65, il nono punto vendita, il primo fuori...