Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Nuovo look e l’alta qualità di sempre. Le birre speciali della famiglia Peroni, pensate per accompagnare tutti i momenti importanti della nostra vita, arrivano sulla tavola degli italiani con una veste grafica del tutto rinnovata.

A cambiare è anzitutto l’etichetta, con un’originale forma a pentagono che andrà a vestire la Peroni Gran Riserva Doppio Malto, la Rossa e la Puro Malto. All’interno, maggiore rilievo va al nome di gamma, “Gran Riserva”, e resta saldamente al suo posto – seppur con una diversa impostazione grafica – il celebre “biscotto Peroni”, più che mai simbolo e garanzia di qualità ed esperienza birraria.

Per quanto riguarda i colori associati alle tre referenze, si confermano il nero per la Peroni Gran Riserva Doppio Malto e il rosso per la Peroni Gran Riserva Rossa. Cambia invece il colore della Peroni Gran Riserva Puro Malto che da blu diventa oro, lo stesso individuato per il logo dell’intera gamma: un omaggio all’orzo utilizzato e al malto 100% italiano, base della qualità Gran Riserva e di tutte le birre della famiglia Peroni.

Nuovo anche per il pay off delle tre specialità: “Peroni Gran Riserva, il tempo dà forma alla qualità”. Una scelta, questa, legata a doppio filo all’elemento distintivo della gamma, cioè il processo produttivo di extra decozione. Per le Gran Riserva, infatti, la tecnica attraverso cui la miscela di malto macinato e acqua viene riscaldata e portata ad ebollizione non avviene solo una volta. Ma viene ripetuta due volte per la Doppio Malto e la Puro Malto e tre volte per la Rossa. Solo così – con il tempo necessario – tutte le grandi potenzialità dei malti selezionati vengono sviluppate e impiegate per ottenere il massimo del rendimento, conferendo al prodotto finale le sue caratteristiche uniche e distintive.

“Le Peroni Gran Riserva – spiega Cristiano Marroni Darena, Marketing Manager della Famiglia Peroni – rappresentano il meglio della qualità Peroni, grazie alla produzione tutta italiana e al pregio delle materie prime utilizzate, come il migliore orzo dei nostri campi e il malto 100% italiano. Senza dimenticare – sottolinea – il processo di extra maturazione più lungo e raffinato che richiede competenza e tempo. Ma come accade nella vita di tutti i giorni le cose importanti e migliori richiedono proprio questo, tempo. Lo sanno bene i nostri consumatori che scelgono le Peroni Gran Riserva per i momenti importanti della vita, degustandole insieme ad un piatto della tradizione italiana”.

www.birraperoni.it

Articoli correlati

Il 27 marzo esce Jumbo Beer, la African Ipa ideata dal birrificio artigianale brianzolo Hibu per raccogliere fondi insieme a Doc Roma a favore...

Il sole primaverile che illumina il Lungomare di Napoli ed è subito voglia di birra gelata. Appuntamento da non perdere domenica 26 marzo alle...

Sono state spostate le date per la 12° esima edizione dell’Italia Beer Festival, non più dal 24 al 26 marzo ma dal 7 al...

La Commissione europea ha presentato negli giorni scorsi un rapporto sull’etichettatura obbligatoria con lista degli ingredienti e valore nutrizionale delle bevande alcoliche. La Commissione...
video

Gli amici e una birra fresca: cosa può esserci di meglio per godersi una partita di UEFA Champions League? Vivere l’esperienza a casa del...

New Yorker Fine Lager Beer è una nuova birra premium presentata in contemporanea nei più importanti mercati Europei e del Medio Oriente da marzo...

Cosa c’è in un bicchiere di birra? Birra – si spera – ma c’è anche molto di più. E se alcuni novizi dicono che...

Il principale imputato sono le difficoltà incontrate in Brasile. La svalutazione del real e la recessione accusata nel Paese hanno contribuito in modo importante...