Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Nuovo look e l’alta qualità di sempre. Le birre speciali della famiglia Peroni, pensate per accompagnare tutti i momenti importanti della nostra vita, arrivano sulla tavola degli italiani con una veste grafica del tutto rinnovata.

A cambiare è anzitutto l’etichetta, con un’originale forma a pentagono che andrà a vestire la Peroni Gran Riserva Doppio Malto, la Rossa e la Puro Malto. All’interno, maggiore rilievo va al nome di gamma, “Gran Riserva”, e resta saldamente al suo posto – seppur con una diversa impostazione grafica – il celebre “biscotto Peroni”, più che mai simbolo e garanzia di qualità ed esperienza birraria.

Per quanto riguarda i colori associati alle tre referenze, si confermano il nero per la Peroni Gran Riserva Doppio Malto e il rosso per la Peroni Gran Riserva Rossa. Cambia invece il colore della Peroni Gran Riserva Puro Malto che da blu diventa oro, lo stesso individuato per il logo dell’intera gamma: un omaggio all’orzo utilizzato e al malto 100% italiano, base della qualità Gran Riserva e di tutte le birre della famiglia Peroni.

Nuovo anche per il pay off delle tre specialità: “Peroni Gran Riserva, il tempo dà forma alla qualità”. Una scelta, questa, legata a doppio filo all’elemento distintivo della gamma, cioè il processo produttivo di extra decozione. Per le Gran Riserva, infatti, la tecnica attraverso cui la miscela di malto macinato e acqua viene riscaldata e portata ad ebollizione non avviene solo una volta. Ma viene ripetuta due volte per la Doppio Malto e la Puro Malto e tre volte per la Rossa. Solo così – con il tempo necessario – tutte le grandi potenzialità dei malti selezionati vengono sviluppate e impiegate per ottenere il massimo del rendimento, conferendo al prodotto finale le sue caratteristiche uniche e distintive.

“Le Peroni Gran Riserva – spiega Cristiano Marroni Darena, Marketing Manager della Famiglia Peroni – rappresentano il meglio della qualità Peroni, grazie alla produzione tutta italiana e al pregio delle materie prime utilizzate, come il migliore orzo dei nostri campi e il malto 100% italiano. Senza dimenticare – sottolinea – il processo di extra maturazione più lungo e raffinato che richiede competenza e tempo. Ma come accade nella vita di tutti i giorni le cose importanti e migliori richiedono proprio questo, tempo. Lo sanno bene i nostri consumatori che scelgono le Peroni Gran Riserva per i momenti importanti della vita, degustandole insieme ad un piatto della tradizione italiana”.

www.birraperoni.it

Articoli correlati

Estate: cresce la voglia di vita all’aria aperta, di tramonti, mare e passeggiate… e di passare meno tempo possibile ai fornelli. Quindi via libera...

Il 27 Agosto 1982, nella sala cotte della neonata Brasserie d’Achouffe, cominciava una delle storie più belle, affascinanti e suggestive del panorama birrario mondiale:...

Daniel Grass, attuale Direttore Marketing Birra Peroni, lascia la posizione finora ricoperta in Italia per trasferirsi a Londra, dove assumerà il ruolo di Global...

Dopo i festeggiamenti per il cinquantenario del birrificio di Assemini, il lancio di Ichnusa Non Filtrata e una nuova immagine, la Birra di Sardegna...

Parte oggi la campagna di prevenzione O Bevi O Guidi promossa da mytaxi in collaborazione con Birra Peroni e connessa ai rischi dell’alcool alla...

Cifra tonda per Birra Antoniana che ottiene un totale di dieci medaglie al World Beer Challenge 2017. Il concorso internazionale, giunto alla settima edizione,...

Quest’estate Corona, birra messicana più amata al mondo, è partner dell’Ortigia Sound System Festival, manifestazione in programma dal 24 al 30 luglio nell’incantevole cornice...

Un nuovo importante riconoscimento va ad arricchire il palmarès di Birra Moretti, la famiglia di birre più amata e premiata d’Italia. Birra Moretti La...