Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Nuovo look e l’alta qualità di sempre. Le birre speciali della famiglia Peroni, pensate per accompagnare tutti i momenti importanti della nostra vita, arrivano sulla tavola degli italiani con una veste grafica del tutto rinnovata.

A cambiare è anzitutto l’etichetta, con un’originale forma a pentagono che andrà a vestire la Peroni Gran Riserva Doppio Malto, la Rossa e la Puro Malto. All’interno, maggiore rilievo va al nome di gamma, “Gran Riserva”, e resta saldamente al suo posto – seppur con una diversa impostazione grafica – il celebre “biscotto Peroni”, più che mai simbolo e garanzia di qualità ed esperienza birraria.

Per quanto riguarda i colori associati alle tre referenze, si confermano il nero per la Peroni Gran Riserva Doppio Malto e il rosso per la Peroni Gran Riserva Rossa. Cambia invece il colore della Peroni Gran Riserva Puro Malto che da blu diventa oro, lo stesso individuato per il logo dell’intera gamma: un omaggio all’orzo utilizzato e al malto 100% italiano, base della qualità Gran Riserva e di tutte le birre della famiglia Peroni.

Nuovo anche per il pay off delle tre specialità: “Peroni Gran Riserva, il tempo dà forma alla qualità”. Una scelta, questa, legata a doppio filo all’elemento distintivo della gamma, cioè il processo produttivo di extra decozione. Per le Gran Riserva, infatti, la tecnica attraverso cui la miscela di malto macinato e acqua viene riscaldata e portata ad ebollizione non avviene solo una volta. Ma viene ripetuta due volte per la Doppio Malto e la Puro Malto e tre volte per la Rossa. Solo così – con il tempo necessario – tutte le grandi potenzialità dei malti selezionati vengono sviluppate e impiegate per ottenere il massimo del rendimento, conferendo al prodotto finale le sue caratteristiche uniche e distintive.

“Le Peroni Gran Riserva – spiega Cristiano Marroni Darena, Marketing Manager della Famiglia Peroni – rappresentano il meglio della qualità Peroni, grazie alla produzione tutta italiana e al pregio delle materie prime utilizzate, come il migliore orzo dei nostri campi e il malto 100% italiano. Senza dimenticare – sottolinea – il processo di extra maturazione più lungo e raffinato che richiede competenza e tempo. Ma come accade nella vita di tutti i giorni le cose importanti e migliori richiedono proprio questo, tempo. Lo sanno bene i nostri consumatori che scelgono le Peroni Gran Riserva per i momenti importanti della vita, degustandole insieme ad un piatto della tradizione italiana”.

www.birraperoni.it

Articoli correlati

Addendo, creative company del gruppo Urban Vision si è aggiudicata, nel corso della XIV edizione dei BEA – Best Event Awards, il primo premio...

Leffe, storica birra belga d’abbazia, sarà presente con il suo truck alla dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma che si terrà dal...

Un anno dopo l’acquisizione di Birra del Borgo da parte del concorrente Ab Inbev, Heineken debutta in Italia nel campo delle birre artigianali acquisendo...

A grande richiesta, anche quest’anno torna per le festività natalizie il Bottiglione Menabrea di Natale da 2 litri in Limited Edition dedicato alla storia...

Peroni 3.5 diventa la birra ufficiale del FC Bari 1908 e arriva sulle maglie dei biancorossi celebrando così il profondo legame che, da sempre,...

Uno spot pubblicitario ma anche un emozionante tributo a una terra e al suo popolo. Un racconto-collage che ha fotografato tutta l’unicità di un...

Dopo il successo riscosso dall’edizione zero, torna la festa più attesa di Vista Darsena: Oktoberfest. Mentre la luce autunnale si riflette sull’acqua, Monaco di...

In tutte le Wiener Haus d’Italia che aderiscono all’iniziativa, sta per iniziare un grande concorso all’insegna della convivialità più genuina. È la Pilsner Fest,...