Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Peroni Gran Riserva, nuovo look, stessa qualità

Nuovo look e l’alta qualità di sempre. Le birre speciali della famiglia Peroni, pensate per accompagnare tutti i momenti importanti della nostra vita, arrivano sulla tavola degli italiani con una veste grafica del tutto rinnovata.

A cambiare è anzitutto l’etichetta, con un’originale forma a pentagono che andrà a vestire la Peroni Gran Riserva Doppio Malto, la Rossa e la Puro Malto. All’interno, maggiore rilievo va al nome di gamma, “Gran Riserva”, e resta saldamente al suo posto – seppur con una diversa impostazione grafica – il celebre “biscotto Peroni”, più che mai simbolo e garanzia di qualità ed esperienza birraria.

Per quanto riguarda i colori associati alle tre referenze, si confermano il nero per la Peroni Gran Riserva Doppio Malto e il rosso per la Peroni Gran Riserva Rossa. Cambia invece il colore della Peroni Gran Riserva Puro Malto che da blu diventa oro, lo stesso individuato per il logo dell’intera gamma: un omaggio all’orzo utilizzato e al malto 100% italiano, base della qualità Gran Riserva e di tutte le birre della famiglia Peroni.

Nuovo anche per il pay off delle tre specialità: “Peroni Gran Riserva, il tempo dà forma alla qualità”. Una scelta, questa, legata a doppio filo all’elemento distintivo della gamma, cioè il processo produttivo di extra decozione. Per le Gran Riserva, infatti, la tecnica attraverso cui la miscela di malto macinato e acqua viene riscaldata e portata ad ebollizione non avviene solo una volta. Ma viene ripetuta due volte per la Doppio Malto e la Puro Malto e tre volte per la Rossa. Solo così – con il tempo necessario – tutte le grandi potenzialità dei malti selezionati vengono sviluppate e impiegate per ottenere il massimo del rendimento, conferendo al prodotto finale le sue caratteristiche uniche e distintive.

“Le Peroni Gran Riserva – spiega Cristiano Marroni Darena, Marketing Manager della Famiglia Peroni – rappresentano il meglio della qualità Peroni, grazie alla produzione tutta italiana e al pregio delle materie prime utilizzate, come il migliore orzo dei nostri campi e il malto 100% italiano. Senza dimenticare – sottolinea – il processo di extra maturazione più lungo e raffinato che richiede competenza e tempo. Ma come accade nella vita di tutti i giorni le cose importanti e migliori richiedono proprio questo, tempo. Lo sanno bene i nostri consumatori che scelgono le Peroni Gran Riserva per i momenti importanti della vita, degustandole insieme ad un piatto della tradizione italiana”.

www.birraperoni.it

Articoli correlati

Una maglia speciale, firmata Peroni, per celebrare i 110 anni di Bari Calcio. In occasione dell’anniversario della società biancorossa, nella serata di ieri, 15...

Pabst Blue Ribbon è oggi la birra preferita dai “millenials” americani. Le fondamenta del marchio sono, infatti, la musica, l'arte e lifestyle. Pabst è...

L’anno da poco cominciato si preannuncia davvero d’oro per la Thomas Hardy’s Ale. Non solo sul piano commerciale, grazie alle richieste sempre più insistenti...

Si è conclusa la terza edizione del Best Italian Beer, il concorso ideato da Federbirra e patrocinato dal ministero delle Politiche Agricole. Ad aggiudicarsi...

Sono stati pubblicati online i risultati del Best Italian Beer 2017. Si chiude così l’anno brassicolo e finalmente conosciamo i tanto attesi risultati che...

Da una collaborazione tra Gocce di Cioccolato e Birrificio Civale esce sul mercato una nuova birra: la Imperiosa Coffee Barrel Edition 2017. Si tratta...

Il colosso della birra Anheuse-Bush InBev nel mirino della Commissione europea: è sospettata dai servizi antitrust diretti da Margrethe Vestager di aver abusato della...

La “I Hop(e) is Noel” è un’ambrata ad alta fermentazione di ispirazione belga, una Strong Amber Ale molto strutturata e grado alcolico sostenuto ma...