Mixability firmata Caffo. Parola a Paolo Raisa

Mixability firmata Caffo. Parola a Paolo Raisa

Durante l’ultima edizione di Host 2017, all’interno dell’evento Mixer Educational, Caffo ha voluto puntare l’attenzione sull’Amaro Santa Maria al Monte, il Negroni del Capo, il Vecchio Amaro Del Capo Riserva del Centenario e Liquorice.

Articoli correlati

Semplice e immediato: 'Veneto - The land of Venice' è il nuovo payoff della Regione amministrata da Luca Zaia, che ha presentato ufficialmente alla...
video

Si è da poco conclusa la presentazione della seconda edizione del progetto Campari Red Diaries con la proiezione dello short movie “The Legend of Red...

Si chiamo Oriental e all'Oriente si ispira totalmente: dall'offerta gastronomica, agli utensili ricercati e originali fino agli arredi.E' così che il suo ideatore Andrea Calvo...

Come ogni anno, anche il 2018 porta con sé nuove tendenze gastronomiche. Se il 2017 è stato l'anno del cibo nero, degli avocado toast,...

Viaggio nel mondo del cioccolato, della pasticceria, della panificazione e del gelato: a Sigep 2018 il caffè si racconta e si sperimenta ogni giorno...

My Spirits si è fatto in 3: Roma, Bologna e Milano. “Tre scenari diversi nei quali abbiamo cercato di individuare location capaci di enfatizzare...

Tre domande sul gin a Desmond Payne, esperto di prodotti juniper based e master distiller beefeater.Che cosa pensa del boom del gin made in...
video

Roberto Dario, esperto profumiere, ha proposto un viaggio nel tempo alla ricerca di formule millenarie e materie prime perdute con un focus sull'impiego in...